Carattere

La società affidataria dei parcheggi a pagamento illustra tariffe, modalità di pagamento e agevolazioni. Poi spiega: «Fase sperimentale durata sette giorni. Abbiamo denunciato i responsabili dei danni ai parcometri»  

Cronaca

La società San Luca Multiservice, con sede a Tricase in provincia di Lecce, operante in diverse città d’Italia nel settore parcheggi ed affidataria della gestione delle aree di parcheggio a pagamento a Vibo Valentia, a circa 10 giorni dall’avvio del servizio, fa il punto sull’introduzione delle "strisce blu"

«II servizio nella città di Vibo Valentia - spiega in una nota l’amministratore unico Stefano Luna - è stato avviato in data 20 febbraio con l’assunzione di 10 dipendenti del luogo. Dal 20 al 26 febbraio la società ha garantito una settimana sperimentale, senza alcuna sanzione, al fine di consentire alla cittadinanza la conoscenza del servizio e la pratica dimestichezza con i parcometri e i diversi sistemi di pagamento della sosta; a tal fine, la Polizia Municipale e gli ausiliari del traffico sono rimasti a disposizione sia per le strade delta città sia nei rispettivi uffici». 

Quindi «la società si è fatta carico dei danneggiamenti dei parcometri subiti in fase di avvio del servizio e i responsabili sono stati denunciati alle competenti autorità. All'esito della fase sperimentale del servizio, sarà utile rammentare alla cittadinanza che il pagamento della sosta può essere effettuato a mezzo: a) parcometro con monete, bancomat, carta di credito; b) carta prepagata a scalare (da 5 euro per 10 ore di sosta; 10 euro per 20 ore di sosta; 15 euro per 30 ore di sosta; 20 euro per 40 ore di sosta, e così via), c) easy park; d) gratta e sosta; e) abbonamenti categorie speciali (da 150 ore mensili riservato a: dipendenti scuole - personale del settore commercio - pubblica amministrazione - dirigenti scolastici - bancari ed assicurativi) al costo di  25 euro». 

L’ufficio della società, si aggiunge nella comunicazione, è in via degli Artigiani (presso Terminal Bus) a Vibo ed osserva il seguente orario: da lunedì a venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 18,30; il sabato dalle 8,30 alle 12,30. 

Inoltre, «si informa la cittadinanza che la società resta a disposizione (cell. 346.4270289) ed è disponibile a qualsiasi ulteriore forma di pagamento nel rispetto della normativa e previo parere delle preposte autorità».

LEGGI ANCHE:

Strisce blu a Vibo, tutto ciò che c’è da sapere sui parcheggi a pagamento

Vibo, primo giorno con le strisce blu ed è già caos (VIDEO)

Strisce blu a Vibo Marina, associazioni sul piede di guerra (VIDEO)

Strisce blu a Vibo, oltre 200 multe in poche ore. Il coro dei cittadini: «Abolitele» (VIDEO)

Strisce blu a Vibo, l’Udicon: «Il Comune faccia un passo indietro»

Strisce “da bianche a blu”, a Vibo vince l’improvvisazione (VIDEO)

Strisce blu a Vibo, la saga dei malumori continua (VIDEO)

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook