domenica,Novembre 28 2021

Ai migliori diplomati del Nautico di Pizzo borse studio finanziate da Caronte&Tourist

La cerimonia di consegna si svolgerà venerdì 5 novembre alla presenza anche del coordinatore nazionale del sindacato Fit-Cisl che ha proposto l'iniziativa

Ai migliori diplomati del Nautico di Pizzo borse studio finanziate da Caronte&Tourist
Il Nautico di Pizzo

Si svolgerà domani venerdì 5 novembre a Pizzo Calabro, presso la sede dell‘Istituto Nautico, la cerimonia di consegna delle borse di studio proposte dalla Fit-Cisl Calabria e finanziate da Caronte & Tourist ai migliori diplomati dell’Istituto nell’anno scolastico 2020/2021.
Alla cerimonia saranno presenti il dirigente scolastico, Francesco Vinci; il commissario prefettizio del Comune di Pizzo, Antonio Reppucci; il comandante della Capitaneria di Porto di Vibo, Massimiliano Pignatale; il responsabile Risorse umane del Gruppo Caronte & Tourist, Tiziano Minuti; il coordinatore nazionale della Fit-Cisl, Vincenzo Pagnotta; il segretario generale della Fit-Cisl della Calabria, Giuseppe Larizza. [Continua in basso]

«Tutti d’accordo – spiega in una nota la società di navigazione – sull‘importanza della scuola e della formazione per offrire ai giovani un futuro che in realtà è il futuro del nostro Paese. Mancano tuttavia azioni incisive e soprattutto risorse al di là dei programmi. E così la scuola non tiene il passo con le esigenze del mondo del lavoro con il quale restano scarsi ed episodici i collegamenti. Quella della sinergia tra mondo della scuola, sindacato e aziende è dunque la strada che occorre continuare a percorrere; fare rete per formare e sostenere quei giovani talenti che con passione e motivazione guardano alle professioni marittime».

«Sono stati due anni complicati – ha ricordato Tiziano Minuti – ma gli imprenditori del mare hanno comunque continuato a fare il loro lavoro che è quello di trasportare persone e merci. Innanzitutto imprenditori, certo, ma anche coprotagonisti nel processo di crescita dei territori in cui si opera e delle comunità che vi risiedono».

Articoli correlati

top