giovedì,Agosto 18 2022

Al liceo Berto di Vibo incontro tra giovani ambasciatori del Parlamento europeo

Lo Scientifico ha accolto una delegazione di studenti romeni della Scuola Gheorghe Munteanu Murgoci Macin

Al liceo Berto di Vibo incontro tra giovani ambasciatori del Parlamento europeo
Vibo, incontro al liceo Berto

Nei giorni scorsi una delegazione di studenti romeni della Scuola Gheorghe Munteanu Murgoci Măcin ha visitato il Liceo scientifico “G. Berto” di Vibo Valentia dove ha incontrato gli studenti della classe IV B e le docenti Campanella e Fratini, coinvolti nel programma Epas, ambasciatori del Parlamento europeo. La delegazione, formata da sette studenti, dalle docenti Mariana Colioglu-Matei e Ionela Albu, e dalla dirigente Olguta Bilea, in mobilità Erasmus con l’Istituto Vito Capialbi, non ha perso l’occasione, di incontrare i colleghi italiani con i quali condividono il progetto. [Continua in basso]

Il programma “Scuola ambasciatrice del Parlamento europeo” è un programma volto a sensibilizzare gli studenti delle scuole secondarie e professionali provenienti da diversi contesti educativi, sociali e geografici in merito alla democrazia parlamentare europea, al ruolo del Parlamento europeo e ai valori europei. Con circa 1500 scuole ambasciatrici del Parlamento europeo certificate, 3700 insegnanti nominati ambasciatori senior e quasi 23 000 studenti nominati ambasciatori junior, la rete offre alle scuole un’ottima opportunità per lo scambio di migliori prassi e la cooperazione nell’attuazione del programma. La rete delle scuole ambasciatrici fa parte di una comunità più ampia che collabora con il Parlamento europeo, segnatamente attraverso la piattaforma insieme-per.eu. [Continua in basso]

La rete dà alle scuole la possibilità di partecipare a un’ampia gamma di attività organizzate dal Parlamento europeo, dai suoi Uffici di collegamento e dai suoi partner istituzionali, nonché di stringere legami con varie entità europee, nazionali e locali e organizzazioni della società civile. L’incontro che ha visto il Berto e i due gruppi di ambasciatori junior e delle loro docenti, ambasciatori senior, si è svolto in Aula Graziano, dove, dopo i saluti della dirigente Caterina Calabrese, che ha sottolineato l’importanza di una scuola aperta all’Europa e ai valori che la sottendono, gli studenti hanno presentato le loro scuole e le loro attività nell’ambito del programma Epas. Dopo le presentazioni, gli studenti romeni sono stati accompagnati dai compagni italiani a visitare la scuola. «Ours were really fascinated with the school (davvero affascinati dalla scuola)» hanno commentato entusiasti.

Articoli correlati

top