Chiusura Protezione civile di Vibo, Tansi: «Nessuno perderà il posto» – VIDEO

L’annuncio da parte del responsabile regionale arriva dopo le proteste dei lavoratori di fronte alla cittadella regionale di Catanzaro. «L’Ente è stato sempre l’incrocio di interessi di alto rango».

L’annuncio da parte del responsabile regionale arriva dopo le proteste dei lavoratori di fronte alla cittadella regionale di Catanzaro. «L’Ente è stato sempre l’incrocio di interessi di alto rango».

Informazione pubblicitaria
Carlo Tansi
Informazione pubblicitaria

Ieri i volti tirati dei dipendenti della Protezione civile riuniti davanti alla cittadella regionale per protestare contro la soppressione delle due sedi di Crotone e Vibo Valentia e l’esubero di 45 unità lavorative in ottemperanza alle nuove direttive del governo.

Informazione pubblicitaria

Oggi si scopre che non è così. Lo spiega il capo della Protezione civile Carlo Tansi a chiare lettere: «nessun dipendente verrà licenziato ma si procederà alla riorganizzazione della struttura in modo da renderla armonica e funzionale».

{youtube}r2aEQXNUCh8{/youtube}

 

Leggi anche: Tansi sul cantiere della voragine: «Una bomba ad orologeria sotto i piedi dei vibonesi» – VIDEO