LaC Tv sbanca l’Auditel: è l’emittente più vista in Calabria (VIDEO)

Secondo l'ultima rilevazione, la rete con sede a Vibo Valentia è la più vista nella regione per ascolti medi e la seconda per numero di contatti

Secondo l'ultima rilevazione, la rete con sede a Vibo Valentia è la più vista nella regione per ascolti medi e la seconda per numero di contatti

Informazione pubblicitaria
La sede di LaC Tv a Vibo
Informazione pubblicitaria

Un altro grande risultato per il network LaC e per i suoi media. Il canale televisivo generalista LaC Tv del Gruppo Pubbliemme è stato il più visto in Calabria durante lo scorso mese di agosto. Un risultato, quello comunicato dall’ente che certifica gli ascolti televisivi, che premia le professionalità e le scelte operate negli ultimi mesi.

Informazione pubblicitaria

Nel dettaglio, secondo l’Auditel, nel mese di agosto LaC Tv ha raggiunto oltre 91.000 persone, con un dato di ascolto medio di circa 1.000 telespettatori che la colloca al vertice tra le tv regionali. Ottimi risultati sono stati registrati dall’informazione tg, dai programmi d’intrattenimento, dalle rubriche giornalistiche e dai programmi di approfondimento sulla Calabria e sui calabresi.

Punto di forza del progetto è quindi il delicato equilibrio tra informazione e intrattenimento, che il palinsesto targato LaC è capace di esprimere, e una programmazione multi-target e di fidelizzazione in linea con gli standard nazionali.

Già nei mesi passati erano stati registrati importanti incrementi nei numeri del network: basti pensare agli ottimi risultati ottenuti dalle testate web e diffuse solo qualche settimana fa. Secondo i dati rilevati da Google Analytics, infatti, l’informazione di www.lacnews24.it ha superato il muro dei due milioni di pagine viste, mentre la testata di informazione locale Il Vibonese, altro progetto del Gruppo Pubbliemme, ha superato i tre milioni di visualizzazioni.

Il presidente Domenico Maduli esprime grande soddisfazione: «Si tratta di un risultato importante per il network LaC e il Gruppo Pubbliemme. A gennaio di quest’anno abbiamo indicato chiaramente i nostri obiettivi e nel primo semestre tutta l’azienda ha lavorato sodo per costruire le migliori condizioni di sviluppo del nostro progetto editoriale. Oggi, con i dati Auditel di agosto, che rilevano LaC Tv come l’emittente regionale più vista, portiamo a casa un risultato molto importante, frutto di scelte strategiche avvedute e che dimostrano che c’è stata la determinazione necessaria e grande attenzione alla qualità del nostro lavoro».

E ancora: «Con le nostre produzioni di alto profilo nel campo dell’informazione e con i volti più amati dai calabresi per l’intrattenimento televisivo, il nostro progetto è stato capace di integrare tutti i linguaggi riuscendo così nel difficile compito di parlare a tutti i calabresi, senza escludere nessuno. Importante è stata anche la convergenza con il web e i social media, che oggi ci permettono di considerare la tv come un prodotto non più a sé stante ma parte integrante di un network. Per noi la sfida non si ferma qui: a breve lanceremo la nuova programmazione autunnale, sempre all’insegna della qualità e per far sì che il network LaC diventi ogni giorno di più il network di tutti i calabresi. Il mio doveroso ringraziamento va a tutte le donne e a tutti gli uomini che stanno lavorando a questo bellissimo progetto».

GUARDA L’EDITORIALE DEL DIRETTORE PIETRO MELIA