martedì,Giugno 25 2024

A Serra San Bruno arriva la Festa della musica: artisti calabresi in prima linea

L'evento è in programma per il 21 giugno e aprirà l'estate della città della Certosa. Il sindaco Barillari: «Importante momento di incontro e di scambio culturale»

A Serra San Bruno arriva la Festa della musica: artisti calabresi in prima linea
Una veduta su Serra San Bruno

La città di Serra San Bruno si prepara a diventare il palcoscenico di un evento che promette di essere un’esperienza indimenticabile per gli amanti della musica e della cultura. Il 21 giugno, in concomitanza con la giornata internazionale della Musica, l’amministrazione comunale in collaborazione con Radio Serra darà vita a una giornata all’insegna delle melodie e dell’armonia. L’assessore Sabina Maiolo, ha espresso grande entusiasmo per l’iniziativa, sottolineando come «la musica sia uno strumento importante non solo per l’intrattenimento, ma anche per l’unione e la crescita culturale della nostra comunità. Ha inizio così l’estate serrese, che vedrà la nostra città teatro di concerti con musicisti calabresi professionisti».

L’evento vedrà la partecipazione di artisti locali, con performance che spazieranno dai classici della musica italiana a generi più moderni e internazionali, garantendo così un’offerta variegata e inclusiva. «La Festa della Musica a Serra San Bruno non sarà solo un’occasione per ascoltare buona musica, ma anche un momento di incontro e di scambio culturale, dove professionisti del settore e appassionati potranno condividere esperienze e conoscenze. L’obiettivo è quello di creare un ambiente in cui ogni nota musicale diventi un ponte tra le persone, indipendentemente dalla loro età», così il sindaco Alfredo Barillari.

La festa del 21 giugno, che si terrà in piazza monsignor Barillari, ha anche l’obiettivo di mettere in luce il talento e la passione dei musicisti di Serra San Bruno e dintorni. L’invito – aggiungono dall’amministrazione comunale – è esteso a tutti coloro che desiderano partecipare a questa celebrazione della musica, che promette di lasciare un segno nel cuore dei partecipanti e di rafforzare il senso di comunità.

Articoli correlati

top