mercoledì,Giugno 16 2021

Vibo, Soriano (Pd): «Presentato ordine del giorno per riduzione aliquote del 20%»

Il consigliere comunale chiede che sia attuato quanto previsto dal decreto Rilancio. «Non si può tollerare che i costi dei tributi siano sopportati solo da chi paga regolarmente»

Vibo, Soriano (Pd): «Presentato ordine del giorno per riduzione aliquote del 20%»

«La questione delle aliquote comunali è da tempo oggetto di contestazione da parte di cittadini ed utenti che si vedono costretti subire l’aumento smisurato ed il costo dell’inattività dell’amministrazione nell’emersione». Così in una nota il consigliere comunale Pd Stefano Soriano, che riferisce di aver presentato un ordine del giorno insieme al consigliere Luciano per richiedere all’amministrazione di Vibo Valentia di «valutare e conseguentemente attuare quanto previsto dal Decreto Rilancio che all’art. 118 ter statuisce che: “Gli Enti territoriali possono, con propria deliberazione stabilire una riduzione fino al 20% delle aliquote e delle tariffe delle proprie entrate tributarie e patrimoniali, applicabile a condizione che il soggetto passivo obbligato provveda ad adempiere mediante autorizzazione permanente all’addebito diretto del pagamento su conto corrente bancario e postale”».

«Non è più possibile tollerare – spiega Santoro – che i costi dei tributi siano sopportati solo da chi effettua regolarmente il pagamento dei tributi senza che a costoro venga riconosciuto alcun beneficio. In base a quanto previsto dalla misura prevista nell’art. 118 ter se applicata anche dal Comune di Vibo Valentia, si potrebbe arrivare ad un pagamento più puntuale delle tariffe comunali con un vantaggio economico per chi paga regolarmente ed anche alla regolarizzazione magari di posizioni contributive sconosciute all’Ente, sempre attendendo che il Comune di Vibo Valentia si attivi per recuperare l’evasione di chi non risulta neanche iscritto all’anagrafe tributaria».

Articoli correlati

top