lunedì,Maggio 17 2021

Forza Italia, nuovo affondo di Grillo alla Santelli

L’ex coordinatore provinciale del partito: «Nessun chiarimento sul comunicato di Berlusconi. Così si indebolisce il partito».

Forza Italia, nuovo affondo di Grillo alla Santelli

«Abbiamo invano aspettato chiarimenti da parte della coordinatrice regionale dopo i dubbi di autenticità che avevamo espresso sul comunicato del presidente Berlusconi: non c’è stato però nessun intervento e, anzi, si è preferito proseguire come se nulla fosse accaduto. In tal modo, è stata indirettamente confermata la veridicità delle nostre fonti».

È quanto afferma il già coordinatore provinciale di Forza Italia, Valerio Grillo, in relazione alla polemica scaturita sulla nota di sostegno alla Santelli firmata dal leader del partito Berlusconi e rispetto alla quale lo stesso Grillo aveva sollevato più di qualche dubbio.

Non solo, l’esponente forzista ricorda anche che a tutt’oggi «non è stata fatta luce sul perché è stato sostituito il coordinatore provinciale di Vibo Valentia (Domenico Arena, ndr), che aveva brillantemente operato, con un consigliere regionale nemmeno iscritto al Gruppo di Forza Italia, non è stato convocato alcun coordinamento regionale, non c’è stato nessun incontro per spiegare i motivi di scelte sempre più incomprensibili. Al contrario, si è continuato ad agire secondo un metodo che crea incomprensioni e che nasce nel chiuso delle stanze».

«Le stesse decisioni dei coordinatori provinciali – prosegue -, nominati dalla Santelli, vanno nel senso di aumentare le tensioni e creare ulteriori spaccature. Tutte queste azioni non fanno altro che indebolire un partito che avrebbe le potenzialità per radicarsi in maniera significativa sul territorio calabrese. Non c’è una logica inclusiva: in questo modo si fa solo del male a Forza Italia. In Calabria non c’è mai stato un vertice del partito che ha generato così tante divisioni: la nostra tradizionale vocazione verso il dialogo e la moderazione sembra essere stata cancellata».

Articoli correlati

top