domenica,Giugno 20 2021

La giunta comunale domani in trasferta a Vibo Marina

Il sindaco Maria Limardo annuncia un sopralluogo nella frazione. Previsti una serie di incontri ed annunciate diverse iniziative

La giunta comunale domani in trasferta a Vibo Marina
Una veduta dall'alto del porto di Vibo Marina
Maria Limardo

Domani, martedì 25 maggio, la giunta comunale guidata dal sindaco Maria Limardo sarà presente tutto il giorno a Vibo Marina per fare il punto sulla situazione in merito agli interventi in atto e quelli in via di programmazione. Nell’occasione si svolgeranno diversi incontri istituzionali. Il primo è previsto con don Saverio Di Bella, sacerdote della parrocchia Maria SS del Rosario di Pompei.
Seguirà la visita alla Scuola “Amerigo Vespucci” con la dirigente, il personale scolastico e gli studenti. Il primo cittadino effettuerà poi un sopralluogo sui cantieri di lavori di edilizia scolastica in corso. Quindi, la giunta comunale incontrerà i rappresentanti della Capitaneria di Porto e del distaccamento dei Vigili del Fuoco. La riunione della giunta comunale si terrà a metà mattinata nei locali della delegazione comunale.
Nel pomeriggio si svolgerà, invece, un incontro con i rappresentanti del quartiere Pennello e le forze sociali che operano nella frazione Marina nonché con una rappresentanza dell’Eni. [Continua in basso]

Il sindaco Maria Limardo nel comunicare tale iniziativa ribadisce «la costante attenzione dell’amministrazione su tale territorio, che sarà maggiore con l’approssimarsi della stagione estiva. A fine mese c’è la scadenza del bando di gara per il rifacimento stradale e pedonale di via Senatore Parodi. In autunno – prosegue il sindaco – dovrebbero avere inizio i lavori di metanizzazione. Sono poi in corso i lavori di adeguamento sismico e messa in sicurezza degli edifici scolastici. Un’azione complessiva che sarà potenziata sulla base dei lavori preparatori messi in cantiere in questi mesi. Ed ancora: Vibo Marina sarà interessata quest’estate da eventi di assoluto rilievo nazionale – conclude – che sono in fase di programmazione nell’ambito delle iniziative di Vibo Valentia Capitale Italiana del libro 2021».

LEGGI ANCHE: Tansi a Vibo Marina: «Carte a Gratteri e Falvo per i 20 milioni post alluvione non spesi»

Articoli correlati

top