giovedì,Luglio 25 2024

Omicidio Tutino: il plauso del sindaco Maria Limardo alle forze dell’ordine

«La recente operazione coordinata dalla Procura conferma ancora una volta l’attenzione massima dello Stato nei confronti di questo territorio»

Omicidio Tutino: il plauso del sindaco Maria Limardo alle forze dell’ordine

All’indomani dell’operazione condotta dal comando provinciale dei carabinieri e coordinata dalla Procura di Vibo Valentia che ha fatto luce sull’omicidio di Giuseppe Salvatore Tutino, sessantaduenne di Rosarno il cui corpo carbonizzato è stato rinvenuto all’interno della carcassa di un’auto che gli assassini avevano provato a seppellire nelle campagne di Calimera, frazione di San Calogero, nel Vibonese, interviene il sindaco Maria Limardo che in una nota stampa afferma: «La recente operazione condotta dall’Arma dei carabinieri di Vibo Valentia e coordinata dalla Procura di Vibo Valentia, conferma ancora una volta l’attenzione massima dello Stato nei confronti di questo territorio, a tutela della sicurezza dei cittadini e degli interessi della collettività. Avere individuato i presunti responsabili di un omicidio avvenuto tre anni fa – prosegue il sindaco – testimonia l’abnegazione e la dedizione al lavoro dei carabinieri, sotto l’autorevole guida del colonnello Luca Toti. Sono davvero impressionanti i numeri che hanno dato corpo all’indagine, e restituiscono la rappresentazione dello straordinario e determinato impegno profuso. Personalmente, credo che l’esito di questa inchiesta, coordinata con perizia dagli uffici del procuratore Camillo Falvo, rivesta grande importanza anche per l’impatto sull’opinione pubblica, diffondendo un ulteriore senso di tranquillità e sicurezza per la cittadinanza. Ancora una volta, alla magistratura ed alle forze dell’ordine tutte grazie», conclude Maria Limardo.

LEGGI ANCHE: Omicidio Tutino, gli investigatori: «Un caso, fallito, di lupara bianca» – Video

Omicidio Tutino nelle campagne di San Calogero, due arresti

Articoli correlati

top