Carattere

La presidenza dell’assemblea del civico consesso va al consigliere Francesco Monteleone 

Politica

E’ stata nominata la nuova giunta comunale di Tropea dopo le elezioni del 21 ottobre scorso. Il sindaco, Giovanni Macrì, esponente cittadino di Forza Italia ed a capo della lista “Forza Tropea” ha nominato quali assessori i consiglieri comunali Erminia Graziano, Greta Trecate e Caterina Marzolo. Le singole deleghe agli assessori saranno definite con un successivo provvedimento sindacale. Assessore e vicesindaco è stato invece nominato Roberto Scalfari, anche lui consigliere comunale. Dopo il periodo di commissariamento, quindi, Tropea ha una nuova giunta comunale. I precedenti organi elettivi sono stati infatti sciolti per infiltrazioni mafiose e proprio per questo alta resta l’attenzione sul Comune di Tropea da parte della Prefettura di Vibo Valentia che nell’ottobre del 2015 aveva nominato la commissione di accesso agli atti che aveva poi portato nel 2016 alla relazione inviata al Viminale per lo scioglimento. Ieri la presentazione della nuova squadra di governo cittadina è avvenuta nel corso del primo Consiglio comunale la cui presidenza è andata al consigliere Francesco Monteleone. Sui banchi dell’opposizione i consiglieri comunali della lista “Rinascita per Tropea”, Peppino Romano, Massimo Cono Pietropaolo e Virginia Saturno, mentre per la lista “L’Altra Tropea” era presente il consigliere Massimo L’Andolina.     LEGGI ANCHELa sfida del neo-sindaco Nino Macrì: «Al lavoro per fare di Tropea un Principato» - Video

Comunali a Tropea, toni soft da Romano, j\'accuse da L\'Andolina e Cricelli

Macrì proclamato sindaco di Tropea, il Consiglio comunale prende forma (NOMI)

Macrì nuovo sindaco di Tropea, Forza Italia: «Scelta giusta» - Video

Infiltrazioni mafiose: prorogato lo scioglimento dei Comuni di Nicotera e Tropea

\'Ndrangheta: il Comune di Tropea definitivamente commissariato per infiltrazioni mafiose

 

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook