Carattere

Proveniente dal centrodestra e da Fratelli d’Italia, il primo cittadino è stato eletto nelle amministrative del maggio 2014

Politica

Si rafforza il radicamento della Lega di Matteo Salvini in Calabria. E lo fa dal Vibonese dove il sindaco di Simbario, Ovidio Romano, ha deciso di aderire al partito. E’ stato eletto primo cittadino nelle amministrative del maggio 2014 con una lista civica vicina al centrodestra che ha ottenuto il 93% dei consensi, contrapposta ad una lista "civetta". Per un determinato arco temporale, Ovidio Romano è stato anche consigliere provinciale di Vibo Valentia in quota Fratelli d’Italia. Soddisfazione per l’adesione è stata espressa dal coordinatore regionale calabrese, Domenico Furgiuele, e dal coordinatore provinciale della Lega nel Vibonese, Antonio Piserà.   LEGGI ANCHE: La Lega di Salvini mette radici a Mileto, nominato il segretario cittadino

La Lega mette radici a Vibo Valentia, entra Cesella Gelanzè

Nasce Lega giovani Calabria, Silvia Nano coordinatrice provinciale a Vibo

 

 

Seguici su Facebook