venerdì,Maggio 20 2022

Capistrano: sulla carta è sfida a due fra Martino e Tino, ecco le liste

L’ex segretario dei giovani Udc, dallo scorso anno transitato con Forza Italia, punta alla riconferma quale primo cittadino e nella sua squadra si ritrovano alcuni ex della minoranza del 2017. Consiglieri comunali di maggioranza uscenti candidati invece nella lista contrapposta al sindaco. E siamo solo all’inizio…

Capistrano: sulla carta è sfida a due fra Martino e Tino, ecco le liste
Il Comune di Capistrano
Marco Martino
Rocco Tino

E’ sfida a due (almeno sulla carta) a Capistrano fra il sindaco uscente Marco Martino, ex Udc e dallo scorso anno transitato in Forza Italia, e Rocco Tino, militare dell’Esercito. Con la lista “Città Futura con Martino” sono candidati alla carica di consigliere comunale: Vito Pirruccio (consigliere comunale uscente ed anche consigliere provinciale); Antonio Pisani (cl. ’47, già assessore comunale); Carlo Pasceri; Vito Antonio Montesano (cl. ’79); Mariagrazia Montoro (cl. ’92); Francesco Sgotto (cl. ’95); Raffaele Maida (cl. ’92); Vittoria Caputo (cl. ’85); Maria Dragonetti; Antonio Martino (residente a Filogaso).

Nella lista del candidato a sindaco Rocco Tino gli aspiranti consiglieri comunali sono: Vito Mandaliti; Donatella Tino; Bruno Cortese (consigliere comunale uscente di maggioranza); Rosina Pisani; Maria Carchidi; Luciano Caputo; Bruno Salvatore Antonio Caputo; Francesco Ficchì. [Continua in basso]

Da ricordare che a Capistrano alle scorse amministrative del 2017 Antonio Pisani era stato eletto consigliere comunale e poi nominato assessore dal sindaco Marco Martino. Antonio Pisani successivamente si è dimesso dalla carica di assessore favorendo così l’ingresso in giunta addirittura di un consigliere comunale eletto con la minoranza (e quindi in una lista nel 2017 contrapposta a Marco Martino), vale a dire Vito Pirruccio, nominato dal sindaco quale suo assessore.  Nel corso della consiliatura si sono poi dimessi i consiglieri di minoranza Marcello Caputo e Domenico Mesiano ed al loro posto sono subentrati Vito Antonio Montesano e Raffaele Maida che sono subito passati con il gruppo di maggioranza (pur essendo stati eletti ed avendo chiesto voti nel 2017 in una lista contrapposta a Martino). In pratica l’opposizione in Consiglio comunale a Capistrano è sparita. Vito Antonio Montesano e Raffaele Maida sono ora candidati a consiglieri comunali nella lista a sostegno del sindaco uscente Marco Martino.

Articoli correlati

top