venerdì,Maggio 20 2022

Comunali a San Costantino Calabro, sarà lotta a due tra Derito e Corigliano

L’attuale sindaco chiede la riconferma a capo della lista “Prosperità e Cultura-Rinascita”. Corigliano sarà il leader di “Alternativa per San Costantino”

Comunali a San Costantino Calabro, sarà lotta a due tra Derito e Corigliano
Nicola De Rito e Antonello Corigliano

Sarà lotta a due, a San Costantino Calabro, per la conquista dello scranno più alto del Comune. A contendersi l’investitura di sindaco, il prossimo 12 giugno saranno l’attuale primo cittadino Nicola Derito e Antonello Corigliano, il quale nella consiliatura prossima alla sua naturale conclusione ha rivestito anche il ruolo di vicesindaco. L’ingegnere Derito cerca l’ennesima riconferma a sindaco di San Costantino Calabro. L’attuale inquilino del palazzo municipale, infatti, è stato già alla guida del Comune dal 1997 al 2007 e dal 2012 a oggi. Dalla sua, dunque, vanta una lunga esperienza nell’amministrare il territorio, riuscendo sempre a tenere i toni bassi e a svolgere appieno la funzione di calmieratore.  Per quanto riguarda il suo antagonista – dipendente delle Ferrovie della Calabria – anche in questo caso si parla di un politico di lungo corso e navigato, da ben 25 anni eletto nell’assise consiliare e, per giunta, sempre con il maggior numero di suffragi ottenuti. Anche nell’ultima tornata, quando si è presentato al fianco dell’attuale sindaco. [Continua in basso]

Negli anni ha rivestito anche i ruoli di assessore comunale e consigliere della Provincia di Vibo Valentia. Adesso cerca il salto di qualità, proponendosi ai cittadini nel ruolo di guida del Comune. L’attuale sindaco Derito, nel segno della continuità, anche in questo caso sarà il capolista del gruppo civico “Prosperità e Cultura-Rinascita”. Al suo fianco avrà i candidati a consigliere: Daniela Chiarello, Rosaria Deluca, Cesare Denami, Teresa Foti, Mario Grasso, Riccardo Maria Mercatante, Rossella Mercatante, Stefano Palmiro Scarcia, Domenico Suppa e Rocco Suppa.
Per quanto riguarda Corigliano, invece, si presenta agli elettori a capo della lista civica “Alternativa per San Costantino”. Con lui ci saranno i candidati a consigliere: Enrico Billiteri, Rocco Mario Cichello, Domenico Chiarello, Giuseppe Cutuli, Alessandra Diana, Rocco Mancuso, Enrico Mercatante, Rocco Piperno, Gennaro Francesco Soriano e Maria Immacolata Soriano. Adesso la “palla” passa ai cittadini. La partita si presenta avvincente e, almeno a prima vista, per nulla scontata.

Articoli correlati

top