domenica,Luglio 21 2024

Tropea in ginocchio per carenza idrica, intervengono i consiglieri di minoranza

Gli esponenti dell'opposizione: «L'amministrazione non ha preso provvedimenti adeguati attraverso mezzi alternativi»

Tropea in ginocchio per carenza idrica, intervengono i consiglieri di minoranza
Immagine di repertorio da pixabay

Dopo la pubblica denuncia di alcuni cittadini per quanto sta accadendo nel comune di Tropea in relazione alla grave e persistente carenza idrica che da circa 10 giorni attanaglia la comunità, intervengono ora i consiglieri di minoranza Annunziata Pensabene (la quale lo scorso 17 luglio si è dimessa da consigliere di maggioranza per passare all’opposizione), Antonio Piserà e Massimo L’Andolina. I tre, hanno indirizzato al presidente del Consiglio Francesco Monteleone e al sindaco Giovanni Macrì, un’interrogazione urgente in merito alla gravosa questione. «Questo problema, presente da oltre due giorni nelle aree di via Tondo e contrada Labirinto, e anche in altre zone con un’erogazione limitata a poche ore al giorno – scrivono i consiglieri -, sta causando un notevole disagio alla popolazione locale. In questa fase della stagione estiva, caratterizzata da temperature elevate, la necessità di acqua è aumentata e si prevede una richiesta di risorsa idrica maggiore con l’arrivo dei turisti». «Nonostante l’evidente emergenza – continuano nella loro missiva -, l’amministrazione non ha preso provvedimenti adeguati come l’erogazione di acqua attraverso mezzi alternativi. In quanto rappresentanti della comunità, i consiglieri interrogano il sindaco e la Giunta per conoscere quali misure concrete e urgenti intendono adottare per risolvere questo grave problema. La mancanza di acqua in questo momento dell’anno – concludono i tre firmatari dell’interrogazione urgente -, risulta essere molto problematica per un paese che aspira a definirsi turistico. Si richiede una risposta tempestiva e adeguata da parte del sindaco e della Giunta, affinché si possa porre fine a questo disagio e garantire l’accesso all’acqua, un diritto fondamentale per tutti i cittadini».

LEGGI ANCHE: Tropea, cittadini esasperati per la mancanza di acqua e di diversi servizi

Black out all’ospedale di Tropea nel reparto di Dialisi, vibrata protesta da parte dei pazienti

Ospedale di Tropea, pazienti in fila fuori al caldo per accedere al Pronto soccorso

Ospedale di Tropea, riprende a funzionare il reparto Dialisi ma si teme la chiusura del presidio

Ex Preventorio di Tropea, una “scatola dei ricordi” nel degrado con lavori fermi da oltre vent’anni

Tropea, il Comune approva il progetto di Polizia municipale “Sicurezza urbana 2023”

Tropea, Pensabene abbandona la maggioranza: «Sindaco con arroganti prese di posizione»

top