venerdì,Marzo 1 2024

Vibo: gli esponenti Pd Irto, Bevacqua e Mammoliti in visita all’hotspot di Portosalvo

I dem al centro “Le marinate”: «Vi è la necessità di attrezzare sempre meglio luoghi di accoglienza diffusa, integrazione sociale e culturale»

Vibo: gli esponenti Pd Irto, Bevacqua e Mammoliti in visita all’hotspot di Portosalvo
La visita degli esponenti Pd all'hotspot di Porto Salvo

Il segretario regionale senatore Nicola Irto, il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Mimmo Bevacqua e il consigliere regionale Raffaele Mammoliti hanno effettuato nelle scorse ore una visita all’interno del centro Le Marinate, a Portosalvo, a Vibo Valentia, visitando l’hotspot e i moduli abitativi che ospitano diversi migranti.  Una presenza per manifestare non solo attenzione e vicinanza ai migranti e ai volontari, ma anche per ribadire l’impegno ad ogni livello per favorire sempre di più la cultura della solidarietà, dell’accoglienza e dell’integrazione.

«La visita – spiegano i dem- è stata l’occasione per incontrare anche la presidente della Croce Rossa Caterina Muggeri e alcuni volontari che svolgono con tanta passione e abnegazione un ruolo importantissimo. Durante il colloquio con la dirigente della Croce Rossa si è potuto apprezzare il livello organizzativo e di efficienza anche nel rapporto positivo con i migranti. In tale direzione il Pd si adopererà per sollecitare ogni azione e iniziativa utile, al fine di rendere sempre più funzionale l’accoglienza e la possibilità di garantire servizi sempre più efficienti. Tale fenomeno, che in questi mesi sta registrando notevoli aumenti di flussi che provengono dal sud del Mediterraneo, a seguito di guerre, povertà, ma anche di cambiamenti climatici, sicuramente aumenterà nei prossimi anni». Per tale ragione davanti «l’imponente ondata di flussi migratori verso la Calabria e l’Italia tutta, si ripropone con sollecitudine, la necessità di attrezzare sempre meglio luoghi di accoglienza diffusa, integrazione sociale e culturale, auspicando positive sinergie tra le varie Istituzioni al fine di poter garantire servizi adeguati a partire dalla fornitura di attrezzature per i luoghi di mensa, raccolta rifiuti, la presenza di mediatori culturali e ogni intervento utile e mirato».

LEGGI ANCHE: Hotspot di Portosalvo, Lega Vibo: «Struttura al limite, si affronti l’emergenza sbarchi»

Migranti, Console (Fi): «Affrontare convivenza a Portosalvo tra migranti e corpo scolastico»

Centro di accoglienza a Portosalvo, Roschetti: «Saturo e in condizioni igienico sanitarie preoccupanti»

top