venerdì,Aprile 19 2024

Consiglio regionale, nominati i garanti dei disabili e delle vittime di reato

Si tratta di Ernesto Siclari e Antonio Lomonaco. Il presidente dell'assemblea legislativa, Mancuso: «Si punta a dare voce e sostanza ai diritti dei cittadini»

Consiglio regionale, nominati i garanti dei disabili e delle vittime di reato

Il consiglio regionale della Calabria ha indicato due nuovi garanti. Si tratta di Ernesto Siclari, per le persone con disabilità e Antonio Lomonaco per la tutela delle vittime di reato. «Con i due nuovi garanti regionali – per le persone con disabilità e per la tutela delle vittime di reato – che si aggiungono ai garanti delle persone detenute, della Salute e per l’Infanzia e l’Adolescenza, il Consiglio regionale si muove nella direzione di dare voce e sostanza ai diritti dei cittadini, contribuendo a rendere la Calabria una regione normale». L’ha detto il presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso, secondo cui: «in coerenza con l’impegno di arricchire le ricorrenze con provvedimenti puntuali, il Consiglio regionale, a pochi giorni della ‘Giornata internazionale delle persone con disabilità’, istituisce, per la prima volta, il garante per le disabilità, a cui affidiamo il compito di affermare il rispetto della dignità umana e dei diritti di libertà e di autonomia della persona diversamente abile, promuovendone la piena inclusione nella famiglia, nella scuola, nel lavoro e nella società. L’altro garante – conclude Mancuso – sarà una figura istituzionale che si farà interprete delle istanze delle vittime di reato, ponendosi in posizione imparziale, affinché alle stesse vengano riconosciute una compiuta tutela e un’assistenza di lungo periodo».

LEGGI ANCHE: Sportello unico edilizia, ancora disservizi: gli ordini professionali calabresi scrivono a Occhiuto

Farmacia territoriale dell’Asp di Vibo, Lo Schiavo e Mammoliti: «Il servizio verrà potenziato»

Alla Cittadella il progetto “Parchi Marini nella realtà territoriale della Calabria”

Articoli correlati

top