sabato,Luglio 13 2024

Alla Provincia di Vibo 1,3 milioni di euro per tamponare il dissesto grazie al “fondino” voluto da Wanda Ferro

Il plafond complessivo dello strumento promosso dal sottosegretario all’Interno e inserito nella Legge di bilancio è di 10 milioni destinati alle Amministrazioni provinciali in difficoltà finanziarie. A Catanzaro 4,5 milioni

Alla Provincia di Vibo 1,3 milioni di euro per tamponare il dissesto grazie al “fondino” voluto da Wanda Ferro
Wanda Ferro

«Oltre 4,5 milioni di euro per l’amministrazione provinciale di Catanzaro e quasi 1,3 milioni per l’amministrazione provinciale di Vibo Valentia sono gli importi complessivi, per gli anni 2024 e 2025, destinati al risanamento delle Province in stato di dissesto finanziario. Risorse che provengono dal “fondino” da 10 milioni di euro all’anno istituito presso il Ministero dell’interno con l’obiettivo di sostenere gli enti anche in procedura di riequilibrio». A darne notizia è il sottosegretario all’Interno Wanda Ferro (FdI), delegata al Dipartimento affari interni e territoriali che, in seguito alle sollecitazioni dell’Upi nazionale, aveva proposto l’istituzione del “fondino” attraverso un emendamento alla legge di bilancio, fatto proprio dal governo Meloni.

«Con questi stanziamenti, ripartiti dal Dait in due annualità – ha dichiarato in oltre la Ferro -, si dà respiro alle Province in difficoltà affinché riescano a garantire i servizi ai cittadini. Ancora un segnale di attenzione del governo Meloni nei confronti degli enti locali, sia sotto il profilo del rafforzamento della capacità amministrativa che dal punto di vista finanziario».

Leggi anche ⬇️

Articoli correlati

top