giovedì,Luglio 29 2021

In Calabria una settimana di vaccini senza prenotazione anche per i non residenti

Fino al 6 luglio sarà possibile recarsi in tutti i centri e ricevere la prima dose. Lo rende noto la protezione civile che informa che il 30% dei calabresi ha completato il ciclo vaccinale

In Calabria una settimana di vaccini senza prenotazione anche per i non residenti

Sette giorni di vaccinazioni aperte a tutti, senza bisogno di prenotazione. Si chiama “Open vax week, apriamo le porte alle vacanze” l’iniziativa messa in campo per incrementare ancor di più una campagna di immunizzazione che ad oggi conta in Calabria circa un milione e mezzo di dosi somministrate.
Da oggi 30 giugno e fino al 6 luglio si potrà accedere a tutti i punti vaccinali sul territorio regionale e ricevere la prima dose senza bisogno di prenotarsi per tutte le categorie aventi diritto, a partire dai 12 anni di età, residenti e non.
Verrà garantita, comunque, la priorità a coloro che hanno effettuato la prenotazione su piattaforma. [Continua in basso]

Tante richieste da non residenti

L’iniziativa è promossa dalla Regione Calabria, commissario ad acta per la sanità, Protezione civile, struttura commissario straordinario, Difesa, Aziende sanitarie e Croce rossa per vivere in serenità il periodo estivo. La Protezione civile sottolinea che sono tantissime le richieste di vaccinazioni per i non residenti che stanno pervenendo e che vengono gestite in tempo reale dagli operatori.

Prima dose per il 60% dei calabresi

La Protezione civile informa inoltre che, al momento, sono un milione e 500 mila le dosi somministrate in Calabria. Da questi numeri risulta che il 60% delle persone presenti in Calabria ha ricevuto la prima dose – un milione di persone – mentre il 30% ha completato la vaccinazione.
La popolazione vaccinabile in Calabria è un 1.687.965 – fonte Istat 2020 – e per raggiungere l’immunità di gregge bisogna immunizzare l’80% della popolazione, pari a 1.350.000 persone.

Articoli correlati

top