lunedì,Ottobre 18 2021

Emergenza covid, ritorna l’allerta sul territorio comunale di Ionadi

Negli ultimi due giorni nel comune alle porte di Vibo si sono registrati 7 nuovi casi di positività al coronavirus. L’invito alla prudenza del sindaco Arena

Emergenza covid, ritorna l’allerta sul territorio comunale di Ionadi
Il sindaco di Ionadi Antonio Arena
Il sindaco Antonio Arena

Ritorna l’allerta Covid sul territorio comunale di Ionadi. Il che porta il sindaco Antonio Arena ad invitare i cittadini alla prudenza «nonostante il caldo e la bella stagione. Dopo parecchie settimane di Covid free nel nostro territorio – spiega il primo cittadino di Ionadi – negli ultimi due giorni ho emesso tre nuove ordinanze di messa in quarantena nei confronti di sette persone risultate positive al virus Covid-19. Invito quindi tutti a non abbassare mai la guardia. Il virus infatti ancora circola e gli unici metodi efficaci per proteggersi sono: la prudenza, la prevenzione e il ricorso alla vaccinazione se ancora non è stato fatto. Pertanto – conclude – informo in anteprima che in settimana provvederò a contattare i vertici dell’Asp per organizzare un nuovo appuntamento per una postazione dedicata proprio a Ionadi, dove potranno vaccinarsi tutti gli aventi diritto, turisti compresi, senza doversi spostare». [Continua in basso]

In Calabria, così come nel vibonese, i casi di contagio da coronavirus sono in costante aumento. L’ultimo bollettino diramato ieri dalla Regione ha registrato in totale 122 nuovi casi di positività al Covid-19 (8 nella provincia di Vibo), a fronte di 2 nuovi ricoveri e 79 guarigioni. Numeri che non fanno certo dormire sonni tranquilli.

top