martedì,Febbraio 7 2023

Lotta al covid, l’Asp di Vibo attiva altri punti vaccinali: ecco le novità

Appello a tutto il personale scolastico e agli studenti, che ancora non si sono vaccinati, di recarsi a tempo debito presso uno dei centri Hub

Lotta al covid, l’Asp di Vibo attiva altri punti vaccinali: ecco le novità

Gli importanti risultati raggiunti sul fronte della campagna vaccinale devono rappresentare elemento propulsore nel prosieguo della lotta al covid 19. «Proprio adesso è necessario non vanificare il lavoro svolto mettendo in campo, con rinnovato entusiasmo, ulteriori sforzi per garantire la maggiore copertura vaccinale possibile – ha dichiarato Nicola Nocera, responsabile dell’attività di prenotazione e organizzazione degli Hub vaccinali dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia – È importante avviare, nel miglior modo possibile, questa nuova fase per superare l’attuale flessione dovuta, verosimilmente, alle alte temperature registrate in questi giorni. Abbiamo lavorato tantissimo in questi primi mesi sotto l’attenta ed incisiva guida del commissario straordinario Maria Bernardi, a cui rivolgiamo un vivo ringraziamento per quanto sta facendo». [Continua in basso]

Le vaccinazioni proseguiranno senza interruzioni anche il giorno di Ferragosto «per come previsto dalla nuova programmazione degli Hub predisposta per il mese di agosto. È stato inoltre attivato – aggiunge Nocera – un punto vaccinale itinerante presso il Centro commerciale Vibo Center, a cui ci si potrà rivolgere dal 13 agosto, ogni venerdì e sabato dalle ore 16 alle 19. Una ulteriore iniziativa riguarda l’attivazione di postazioni vaccinali presso alcuni villaggi turistici ricadenti nei comuni di Tropea e Ricadi, secondo uno specifico calendario a margine indicato. Ciò consentirà – spiega ancora il responsabile – ai numerosi villeggianti presenti, di poter comodamente ricevere la somministrazione del vaccino». [Continua in basso]

Nocera rivolge, infine, un appello a tutto il personale scolastico e agli studenti, che ancora non si sono sottoposti alla vaccinazione, di recarsi a tempo debito presso uno dei centri Hub, per ripartire e affrontare con maggiore serenità il nuovo anno scolastico. Si rammenta a tale proposito che agli under 60 verrà somministrato il vaccino Pfizer. [Continua in basso]

Articoli correlati

top