sabato,Settembre 18 2021

Emergenza Covid: stop alla zona rossa per Fabrizia e Acquaro

La Regione Calabria con un’ordinanza non proroga lo stato di emergenza per i due paesi che ritornano così alla normalità

Emergenza Covid: stop alla zona rossa per Fabrizia e Acquaro
Uno scorcio di Fabrizia (foto Raffaele)

Ultime ore di “zona rossa” per i paesi di Acquaro e Fabrizia alle prese, rispettivamente, con 29 e 38 casi di Covid. A mezzanotte tali due centri non saranno più sottoposti al livello massimo di restrizioni. L’ha deciso un’ordinanza del presidente della giunta della Regione Calabria, Nino Spirlì, alla luce dei nuovi dati epidemiologici che fanno registrare un calo dei contagi nei due paesi del Vibonese. Anche per Fabrizia e Acquaro (erano già escluse le frazioni di Limpidi e Piani), quindi, da mezzanotte si applicheranno le sole disposizioni già in vigore in tutto il territorio regionale in materia di Covid. Per i soggetti positivi ed i contatti stretti continuano ad applicarsi i provvedimenti di isolamento o quarantena già disposti e non conclusi.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, salgono a 7 i sanitari dell’ospedale di Vibo contagiati

Sanitari no vax sospesi in Calabria, c’è anche un operatore dello Jazzolino

Covid: non si arrestano i casi nel Vibonese, ecco tutti i positivi divisi per paese

Articoli correlati

top