mercoledì,Gennaio 19 2022

Emergenza Covid, si teme un focolaio in un albergo del Lametino

Dagli ospiti a persone venute a contatto con la struttura a vario titolo, è partito il percorso di verifica e tracciamento

Emergenza Covid, si teme un focolaio in un albergo del Lametino

di T. B.

È un piccolo focolaio ancora però da definire nell’estensione con i tamponi molecolari quello che si è generato all’interno di una struttura alberghiera di Cortale. Al momento i positivi al test rapido sono dodici e riguardano «sia ospiti sia persone che a vario titolo o per esigenze diverse hanno avuto contatti con la struttura stessa». [Continua in basso]

Ne dà notizia la stessa amministrazione comunale la quale spiega che «considerata la criticità in atto che sicuramente potrà aggravarsi, anche perché molte persone hanno avuto contatti da venerdì 27 novembre ad oggi (2 dicembre, ndr), in varie occasioni, con soggetti risultati positivi, si raccomanda a tutti la massima prudenza e si invitano tutti quei soggetti che hanno partecipato ad eventi tenuti quella data a voler telefonare ai numeri 3356770236, 3896807747, 3281559202, 3804167223 per procedere al tracciamento dei contatti per poi effettuare il tampone, ciò al fine dì poter delimitare il focolaio ed adottare le misure specifiche» .

Ai soggetti positivi a breve sarà notificata ordinanza di quarantena e la struttura sarà sottoposta ad isolamento. Sono stati avvisati gli enti territoriali sanitari competenti per effettuare i test molecolari e per condividere.

Articoli correlati

top