mercoledì,Maggio 22 2024

Sanità, servizi cure primarie: l’Asp indice un concorso per l’assunzione di medici

La decisione a seguito dell'urgente necessità manifestata dal Distretto Sanitario Unico di procedere al reclutamento di specialisti

Sanità, servizi cure primarie: l’Asp indice un concorso per l’assunzione di medici
Asp Vibo, il generale Battistini

Prosegue senza sosta la ricerca di medici da parte dell’Azienda sanitaria provinciale, per fronteggiare la carenza di personale medico sanitario che investe quasi tutto il comparto sanitario della provincia. Così, anche il Responsabile del Distretto Sanitario Unico ha rappresentato l’urgente necessità di procedere al reclutamento di cinque Dirigenti Medici – Specialisti in Igiene e Sanità Pubblica da destinare presso i Servizi cure primarie, Tad ed Adi, considerato peraltro il collocamento a riposo, con decorrenza da giorno 1 agosto di una dottoressa. Pertanto, il commissario straordinario dell’Asp, Generale Antonio Battistini, “considerata la motivata proposta della Gestione e Sviluppo Risorse Umane e Formazione per l’indizione di un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato, di cinque posti di Dirigente Medico – Specialista in Igiene e Sanità Pubblica, acquisito il parere del Direttore Amministrativo Aziendale e del Direttore Sanitario Aziendale” ha deliberato di procedere, conformemente a quanto disposto dalla Direzione Aziendale e, dunque indire il suddetto concorso pubblico.

LEGGI ANCHE: Servizio 118 a Vibo e in provincia: l’Asp riorganizza la rete emergenza-urgenza per l’estate

Vibo, siglata la Convenzione tra Asp e l’associazione volontari ospedalieri

Vibo, sit-in allo Jazzolino contro la riorganizzazione “penalizzante” della rete ospedaliera

Pediatria di Vibo, la carenza di organico induce l’Asp alle prestazioni aggiuntive dei medici

Vibo, l’Azienda sanitaria mira al potenziamento del servizio di ambulanze

top