sabato,Maggio 18 2024

Vibo, l’Asp punta all’assunzione di 6 medici per la “Radiodiagnostica”

Al via il concorso pubblico. L’Azienda sanitaria ha diramato anche un avviso finalizzato alla ricerca di un immobile da adibire a laboratorio analisi esterno

Vibo, l’Asp punta all’assunzione di 6 medici per la “Radiodiagnostica”

Con delibera del commissario Antonio Battistini, l’Asp di Vibo Valentia avvia l’iter per il reclutamento di nuovi sanitari. In particolare, è stato indetto e approvato il bando concernente il concorso pubblico per la copertura di sei posti di dirigente medico nella disciplina “Radiodiagnostica”. L’ente ricorda che, con i decreti del commissario ad acta numero 85 del 2020 e 150 del 2022, l’Azienda sanitaria era stata autorizzata alla copertura «a tempo pieno e indeterminato» di sette operatori. Tuttavia, a seguito di concorso pubblico bandito dall’Asp era stata reclutata una sola unità del sopracitato profilo professionale e non era stato quindi «possibile coprire la disponibilità dei posti in organico neppure attraverso l’utilizzo di altre graduatorie valide in ambito regionale».

Il bando

Da qui l’esigenza di proporre un nuovo avviso per sopperire alla carenza. I candidati, viene specificato nel bando, dopo la presentazione della domanda, dovranno sostenere:

  • «una prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
  • una prova pratica su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso. La prova pratica deve comunque essere illustrata schematicamente anche per iscritto;
  • e una prova orale sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire».

La graduatoria di merito dei candidati sarà formulata da apposita commissione esaminatrice «sulla base delle prove svolte e della valutazione dei titoli presentati». L’Asp avvisa che «viene escluso dalla graduatoria il candidato che non abbia conseguito in ciascuna delle prove di esame la prevista valutazione di sufficienza». Al contempo, decadrà dalla graduatoria «il concorrente che abbia conseguito il conferimento mediante la presentazione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o di dichiarazioni mendaci». L’Azienda, successivamente, sottoporrà a visita medica di idoneità i vincitori del concorso: «Quindi, verificata la sussistenza dei requisiti, si procederà alla stipula del contratto, nel quale sarà indicata la data di presa di servizio».

Immobile da adibire a laboratorio analisi

Non si tratta dell’unica novità in casa Asp. Nei giorni scorsi, infatti, l’Azienda ha diramato un avviso per la manifestazione d’interesse finalizzato alla ricerca di un immobile da adibire a laboratorio analisi esterno. Locali che dovranno essere ubicati nel centro abitato di Vibo con disponibilità di spazi esterni per parcheggio. Gli spazi, inoltre, dovranno essere facilmente accessibili anche a utenti con disabilità o ridotte capacità motorie. La locazione, per come si legge nell’avviso, avrà una durata contrattuale di quattro anni, rinnovabile. 

LEGGI ANCHE: I tempi biblici della sanità vibonese, ecco quanto bisogna attendere per un’ecografia – Video

Sport e disabilità, dall’Asp di Vibo contributi per l’acquisto di ausili e protesi

Sanità, l’Asp individua i territori vibonesi carenti di medici di famiglia

Articoli correlati

top