Covid, a Dasà cinque nuovi casi: il totale sale a 38

Gli ultimi contagi sono stati rilevati dai tamponi antigenici rapidi effettuati questa mattina alla biblioteca comunale. Il sindaco Scaturchio ribadisce l’invito alla prudenza
Gli ultimi contagi sono stati rilevati dai tamponi antigenici rapidi effettuati questa mattina alla biblioteca comunale. Il sindaco Scaturchio ribadisce l’invito alla prudenza
Informazione pubblicitaria

Ci sono cinque nuovi casi di positività al coronavirus Sars-Cov2 a Dasà. Il dato emerge dallo screening che questa mattina si è svolto nella biblioteca comunale del paese e che si è concentrato prevalentemente sulla popolazione scolastica con 119 tamponi antigenici effettuati. Non a caso, uno dei contagi riguarda un alunno frequentante la scuola primaria, mentre gli altri quattro riguardano stretti congiunti di casi già noti. Il totale dei casi attivi al momento, su una popolazione di circa 1000 persone, sale a 38: 33 confermati dal test molecolare più i cinque casi odierni, positivi al tampone antigenico, in attesa dell’esito del molecolare. 55 in totale le persone in isolamento domiciliare, mentre un paziente dichiarato guarito si è visto sospendere la relativa ordinanza. I dati sono stati diffusi dal sindaco Raffaele Scaturchio che, in un videomessaggio, ha esortato a mantenere e irrigidire le misure precauzionali anti-contagio rivolgendosi soprattutto ai concittadini più giovani.