domenica,Maggio 16 2021

Vaccini Covid ai docenti, Cisl scuola: «Ottimo inizio, si continui così»

Nella prima giornata di somministrazioni al personale scolastico, il coordinatore provinciale del sindacato, Raffaele Vitale, parla di buona organizzazione e grande senso di responsabilità di insegnanti e collaboratori

Vaccini Covid ai docenti, Cisl scuola: «Ottimo inizio, si continui così»
L'hub vaccinale al palazzetto dello sport

Esprime soddisfazione il coordinatore Cisl scuola Vibo Valentia, Raffaele Vitale, per questa prima giornata di somministrazione del vaccino anti Covid al personale scolastico della provincia.
Un buon avvio per una campagna che – scrive in una nota – «vedrà coinvolti, nell’arco di 10 giorni, circa 5000 operatori scolastici» e per la quale nei giorni scorsi, come Cisl scuola, «abbiamo incontrato il commissario dell’Asp Bernardi e avuto numerose interlocuzioni con i vari dirigenti scolastici e Maria Limardo, in qualità di presidente della Conferenza dei Sindaci della provincia, per sollecitare questa importante operazione».

«Devo dire – prosegue Vitale – che le prime notizie, giunte dai docenti e dal personale Ata che stamattina hanno ricevuto la dose del vaccino, sono estremamente positive. Gli interessati hanno evidenziato una buona organizzazione, una grande professionalità degli operatori sanitari, idonei spazi attrezzati per la somministrazione e per il triage».

E ancora: «Voglio pertanto ringraziare il Commissario Bernardi e tutto il suo staff (medici ed operatori) per l’impegno, il sindaco di Vibo Valentia Limardo per aver messo a disposizione il palazzetto dello sport, la Protezione civile e le associazioni di volontariato per la perfetta macchina organizzativa, i dirigenti scolastici per la consueta collaborazione, ma soprattutto il personale docente e Ata che con grande responsabilità si è sottoposto a vaccinazione. L’augurio – conclude Vitale – è quello di concludere velocemente questa iniziativa e di tornare presto alla normalità».

LEGGI ANCHE:Covid, Spirlì al Palasport per la campagna vaccinale: «Replicheremo altrove il modello Vibo»

Articoli correlati

top