giovedì,Settembre 23 2021

Il prefetto Zito dal sindaco di Vibo per il commiato prima di lasciare l’incarico

Confronto tra il rappresentante dell'Ufficio territoriale del Governo e il primo cittadino: «Con lui sinergia che ha prodotto risultati»

Il prefetto Zito dal sindaco di Vibo per il commiato prima di lasciare l’incarico
Il prefetto Zito e il sindaco Limardo

«È stato un colloquio cordiale e utile ad entrare ancora una volta nel merito di questioni importanti per la città». È quanto si legge in una nota del Comune che riferisce dell’incontro tra il sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo, e il prefetto Francesco Zito, che ha comunicato al primo cittadino il suo imminente trasferimento in una nuova sede, nell’imminenza della comunicazione ufficiale poi diramata nelle ore successive dal Consiglio dei ministri.

Durante il colloquio, avvenuto nell’ufficio del sindaco «non è mancato – continua la nota – un approfondimento sulle tante problematiche che attanagliano la Città e su cui il prefetto ha dato un contributo concreto alla soluzione così come avvenuto in questi ultimi anni». «Ci si è soffermati sulla situazione finanziaria dell’Ente e da ultimo sulla sicurezza stradale, temi questi che richiedono risposte efficaci, coordinate e continuative all’altezza delle legittime aspettative dei cittadini. La sinergia attuata con l’organo di Governo in questi mesi ha prodotto risultati sempre migliori anche per la nostra comunità – ha affermato Limardo -. Desidero far giungere alla sua persona i sensi della più viva partecipazione della comunità vibonese tutta agli obiettivi di coesione sociale e di sicurezza nella legalità che egli si è posto come centrali della sua attività in mezzo alla gente – ha concluso il sindaco -. Una notorietà di uomo di grande equilibrio, di intelligente rigore, di saggio operato e di spiccata dedizione ai temi della legalità queste le qualità dimostrate a Vibo Valentia dal rappresentante dell’Ufficio Territoriale del Governo nella sua permanenza».

Articoli correlati

top