sabato,Settembre 25 2021

Parte il Treno degli dei alla scoperta dell’affascinante costa calabrese -Video

Il 10 agosto la corsa inaugurale a bordo della storica locomotiva che sarà per la prima volta in Calabria. Un viaggio nel tempo lungo la panoramica linea ferroviaria tirrenica da Paola passando per Tropea fino a Reggio Calabria

Parte il Treno degli dei alla scoperta dell’affascinante costa calabrese -Video
Il Treno degli dei: Tassone attacca la Regione dopo l'esclusione di Vibo Marina dalle fermate

Un viaggio nel tempo a bordo delle carrozze a terrazzini di un convoglio anni 30, che si snoderà lungo la panoramica linea ferroviaria tirrenica da Paola a Reggio Calabria. È il Treno degli dei, progetto promosso dalla Regione Calabria in collaborazione con l‘Associazione Ferrovie in Calabria e Fondazione FS. L’itinerario è stato presentato nel corso di una conferenza stampa che si è svolta a palazzo dell’antico Sedile dei nobili di Tropea alla presenza tra gli altri dell’assessore regionale ai trasporti Domenica Catalfamo, del presidente della Fondazione Ferrovie dello Stato Luigi Cantamessa, del presidente dell’Associazione “Ferrovie in Calabria” Roberto Galati e del sindaco di Tropea Nino Macrì. La corsa inaugurale partirà martedì 10 agosto dalla stazione di Paola. Il progetto volto ad incentivare il turismo, prevede per quest’anno solo cinque viaggi. Il primo partirà martedì 10 agosto, gli altri nei giorni 13, 16, 20 e 27 agosto.

L’itinerario del Treno degli dei

La partenza del convoglio, è prevista dalla stazione di Paola alle ore 15.20. Sono previste fermate intermedie nelle stazioni di Amantea (15.42) Lamezia Terme Centrale (16.15), Pizzo (16.39), Zambrone (17.06) con arrivo a Tropea alle 17.21. Dopo una sosta di 55 minuti il treno ripartirà da Tropea alle 18.16 e fermerà a Ricadi – Capo Vaticano (18.26) e Bagnara (19.16), dove è in programma un’ ulteriore sosta dalla durata di 35 minuti. La ripartenza da Bagnara è prevista per le 19.41, con successiva fermata per servizio viaggiatori a Scilla (20.01), Reggio Calabria Lido (20.28) e arrivo a Reggio Calabria Centrale alle 20.35. Il treno di ritorno partirà da Reggio Calabria Centrale alle ore 22.40 con arrivo a Paola alle ore 02.00.

Alla scoperta della costa calabrese

L’itinerario percorso dal Treno degli dèi permette di apprezzare l’eterogeneità della costa tirrenica calabrese: dalle ampie spiagge tra Paola e Vibo Valentia agli agrumeti della piana di Lamezia, dalle insenature nei pressi di Capo Vaticano alle rocce a strapiombo inframezzate dalle calette della Costa Viola, dalla vista sullo Stretto al lungomare di Reggio Calabria, chilometro più bello d’Italia. Oltre a Tropea, vincitrice del titolo Borgo dei Borghi 2021, il Treno degli Dei lambirà i bellissimi borghi di Pizzo, Scilla, Bagnara, permettendo di conoscere in maniera inedita ed esclusiva un pezzo di Calabria. I viaggiatori potranno optare tra due distinti itinerari di visita proposti dall’Associazione Ferrovie in Calabria.

Info e biglietti

A bordo treno sarà garantita la distanza interpersonale per godere in piena sicurezza del viaggio e dei magnifici panorami. I titoli di viaggio saranno acquistabili solo online su www.trenodeglidei.it Maggiori informazioni sul sito fondazionefs.it o consultando le pagine ufficiali della Fondazione FS su Facebook e Instagram.

Articoli correlati

top