venerdì,Settembre 17 2021

Lontano da casa e in lista per il trapianto di midollo: a Filadelfia parte la raccolta fondi

Ha solo 22 anni ed è affetto da leucemia mieloide cronica. La parrocchia di Santa Barbara punta a far arrivare dal Gambia i suoi fratelli, che candidandosi a donatori potrebbero salvargli la vita

Lontano da casa e in lista per il trapianto di midollo: a Filadelfia parte la raccolta fondi

A.J. è un ragazzo africano di 22 anni. Dopo aver lasciato il suo paese d’origine – il Gambia -, dal 2017 vive a Filadelfia. Come tanti altri suoi conterranei è arrivato in Italia in cerca di fortuna e lavoro. Purtroppo però, nell’estate 2020, la sua vita è stata sconvolta da una drammatica notizia: in seguito a un malore sul posto di lavoro, ha scoperto infatti di essere affetto da leucemia mieloide cronica. Da subito ha intrapreso un lungo percorso terapeutico che continua a seguire ancora oggi, ed è stato anche inserito in lista per il trapianto del midollo osseo. [Continua in basso]

Trovare un donatore è molto difficile. Una possibilità concreta è rappresentata dai tre fratelli di A.J., che però si trovano in Gambia. Riuscire a farli arrivare in Italia potrebbe salvare la vita al 22enne. Quel che serve è però un notevole sforzo economico, oltre ad un complesso iter burocratico. È per questo motivo che la parrocchia di Santa Barbara di Filadelfia è scesa in campo e ha organizzato una raccolta fondi, finalizzata al raggiungimento della cifra necessaria a ricoprire le spese da sostenere ai fini del loro ingresso regolare in Italia.

Di seguito i riferimenti da utilizzare per sostenere la causa:
• Bancoposta Parrocchia S. Barbara: IT65 A076 0104 4000 0001 2104 881 (causale Donazione A.J)
• Ricarica Postepay n° 4023 6010 1179 0839 intestata a DIACO BARBARA (DCIBBR60P53H501S)
• Ci si può rivolgere inoltre al parroco don Antonio Mazzei o ai numeri di telefono 3207984112 (Barbara) – 3293427071 (Adriana).

Articoli correlati

top