martedì,Aprile 16 2024

Natale a Vibo, accordo Comune e associazioni sull’avvio degli eventi: ecco quando si parte

Riusciti ad utilizzare anche tutti i fondi previsti dal bando di FinCalabra e destinati proprio al sostegno delle categorie produttive

Natale a Vibo, accordo Comune e associazioni sull’avvio degli eventi: ecco quando si parte
L’albero di Natale in piazza Municipio realizzato due anni fa

Deciso: il calendario degli appuntamenti natalizi partirà il prossimo 28 novembre, domenica, in occasione del tradizionale Black Friday, giornata di sconti e promozioni particolari. Previsti per quel giorno un concerto nella centrale in piazza Municipio e diverse attività per intrattenere i bambini e le loro famiglie sui tradizionali luoghi di passeggio e di acquisti di Vibo Valentia: vale a dire corso Vittorio Emanuele III e corso Umberto I. È questo, dunque, uno dei principali accordi raggiunti tra l’amministrazione comunale del capoluogo e i rappresentanti delle associazioni  di categoria, che hanno partecipato in queste ultime settimane ai diversi incontri, svoltisi a Palazzo Luigi Razza, con gli assessori Domenico Primerano (Personale e Affari generali), Michele Falduto (Sport, turismo e spettacolo) e Domenico Francica (Attività produttive) al fine di mettere in piedi le iniziative che dovranno accompagnare il Natale dei vibonesi. Riunioni che in qualche occasione hanno anche visto la partecipazione della dirigente comunale Adriana Teti che ha curato tutti gli aspetti formali e amministrativi dell’agenda.

Altro obiettivo conseguito è stato l’essere riusciti ad utilizzare per intero i fondi previsti dal bando di FinCalabra, per un totale di 50mila euro, al fine di realizzare sempre iniziative legate al lungo periodo natalizio. In merito è stata sottoscritta una apposita convenzione tra il Comune e le associazioni che sono state ammesse al bando.  Tradotto: Confederazione nazionale del lavoro, Confartigianato, associazione Stella Polare di Vibo Marina, FenImprese, Ampit e l’associazione dei Commercianti del corso avranno, dunque, la possibilità di realizzare con questi fondi una serie di eventi che si andranno ad unire alle iniziative che saranno predisposte in cartellone anche da parte dell’amministrazione comunale. E questo – da quanto riferito – grazie alle risorse finanziarie di Vibo capitale italiana del libro 2021, fondi che saranno destinati anche all’installazione delle luminare su corso Vittorio Emanuele III e corso Umberto I, nonché alla realizzazione del presepe e del grande albero luminoso in piazza Municipio. In ogni caso il programma completo degli eventi natalizi, comprensivo delle singole date, sarà presentato in Comune nel corso di una conferenza stampa entro la fine del mese di novembre. [Continua in basso]

«Dopo tanto tempo c’è stata finalmente una buona intesa tra le associazioni di categoria e il Comune – fa sapere un rappresentante dei commercianti di Vibo Valentia – Abbiamo superato i personalismi e ci siamo proposti come rete. L’amministrazione comunale ha compreso bene il nostro supporto e, dunque, siamo riusciti a creare la giusta sinergia per realizzare una serie dei eventi importanti. Siamo fiduciosi e lavoreremo – conclude l’interessato – per realizzare anche a Vibo Valentia, la nostra città, un vero Natale di ripartenza».

Articoli correlati

top