sabato,Giugno 15 2024

L’amministrazione saluta i giovani del Servizio civile Maierato-Rigeneriamo i borghi

Breve cerimonia nella sala consiliare alla presenza del sindaco Giuseppe Rizzello e dell’assessore Maria Angelica Didiano

L’amministrazione saluta i giovani del Servizio civile Maierato-Rigeneriamo i borghi
Foto ricordo per amministratori e giovani volontari
La casetta per i libri

Nella cornice della sala consiliare del palazzo comunale di Maierato il sindaco Giuseppe Rizzello e l’assessore Maria Angelica Didiano, a nome dell’amministrazione comunale tutta, hanno salutato i giovani volontari del “𝑺cu 𝑴𝒂𝒊𝒆𝒓𝒂𝒕𝒐-𝑹𝒊𝒈𝒆𝒏𝒆𝒓𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒊 𝒏𝒐𝒔𝒕𝒓𝒊 𝒃𝒐𝒓𝒈𝒉𝒊” (anno 2021-2022), «esperienza preziosa che ha rappresentato un importante strumento di crescita personale e condivisione di valori umani e solidaristici. Ad 𝐀𝐧𝐝𝐫𝐞𝐚, 𝐋𝐚𝐯𝐢𝐧𝐢𝐚, 𝐌𝐚𝐫𝐢𝐚𝐟𝐫𝐚𝐧𝐜𝐞𝐬𝐜𝐚, 𝐌𝐚𝐫𝐢𝐚 𝐌𝐚𝐫𝐭𝐢𝐧𝐚, 𝐓𝐚𝐧𝐲𝐚 e 𝐓𝐞𝐫𝐞𝐬𝐚  – sottolinea il primo cittadino -, che nei mesi trascorsi con disponibilità e impegno si sono interfacciati con la realtà istituzionale portando una ventata di freschezza, idee e voglia di apprendere, la nostra stima per l’ottimo lavoro svolto in seno alla comunità. Ci lasciano con l’iniziativa “𝐁𝐢𝐛𝐥𝐢𝐨𝐭𝐞𝐜𝐚 𝐚𝐥𝐥’𝐀𝐩𝐞𝐫𝐭𝐨”, ovvero due casette dei libri posizionate una nell’area giochi della Villa comunale e l’altra nello spazio antistante alla residenza municipale, che hanno l’obiettivo di incentivare l’idea che qualsiasi luogo  – conclude il sindaco può essere possibile spazio di lettura, di scambio e di relazione. Grazie e a𝒅 m𝒂𝒊𝒐𝒓𝒂 s𝒆𝒎𝒑𝒆𝒓 ragazzi».

I ragazzi: «Esperienza unica»

Dal canto loro, i ragazzi hanno fatto sapere che quella fatta al Comune di Maierato è stata una «esperienza unica. Grazie mille di cuore all’amministrazione comunale e a tutti i dipendenti per essersi resi disponibili ad accogliere ogni nostra iniziativa e portarla a termine, creando una speciale sinergia e comunione di intenti. In particolare, ringraziamo l’assessore Maria Angelica Didiano, perché, sin dall’inizio, è stata, per noi, una guida pronta a supportarci nello svolgimento dei vari progetti ideati. Ringraziamo tutte le persone che hanno seguito e apprezzato le nostre iniziative volte a promuovere e “rigenerare” la nostra Maierato, un territorio così bello e ricco di storie. Un sentito grazie, infine – concludono i giovani volontari – a Taxi Verde Assistenza, ente promotore del progetto, per la loro presenza costante e gli importanti quanto significativi incontri di formazione».

Articoli correlati

top