domenica,Maggio 19 2024

Mileto, il Cantiere musicale si arricchisce della prestigiosa docenza di Danilo Rossi

Già “primissima viola” dell’orchestra della Scala, il maestro terrà un corso nella Scuola di alta formazione della cittadina normanna a partire da ottobre

Mileto, il Cantiere musicale si arricchisce della prestigiosa docenza di Danilo Rossi
La sede del Cmi

Diventa sempre più appetibile e prestigiosa l’offerta formativa del Cantiere musicale internazionale di Mileto. In questi giorni la scuola di alta formazione con sede nello storico palazzo San Giuseppe, sorta anni fa su ispirazione del noto maestro di pianoforte Roberto Giordano, si prepara ad accogliere nella cerchia dei suoi docenti il maestro Danilo Rossi – per ben 36 anni “primissima viola” dell’Orchestra della Scala – definito dal celebre direttore d’orchestra Zubin Mehta un “gigante” della musica mondiale. “Le iscrizioni sono già aperte. Maggiori informazioni al riguardo – sottolinea il “padre” del Cmi Roberto Giordano – si possono avere consultando il sito cantieremusicale.com. Si tratta di un’occasione di confronto più unica che rara, con un maestro come Danilo Rossi unanimemente considerato tra i più grandi violisti del mondo. Non mi aspettavo che accettasse il mio invito – aggiunge – dato che il corso è l’unico tenuto dal maestro nel sud Italia. Sono riconoscente a Danilo per l’attestato di stima e fiducia dimostrate sia a me che al Cantiere musicale, con l’avvio di questo corso prestigioso. Il territorio e tutte le istituzioni dovrebbero essere orgogliose del fatto che una personalità di tale spessore investa il proprio lavoro nella nostra terra e per i nostri giovani musicisti”.

Roberto Giordano

Fino allo scorso mese di gennaio il celebre violinista ha lavorato al fianco di direttori del calibro di: Claudio Abbado, Daniel Barenboin, Carlos Kleiber, Wolfgang Sawallisch, Daniel Harding, Gustavo Dudamel, Leonard Bernstein, Daniele Gatti, Paavo Järvi, Riccardo Muti, Gianandrea Gavazzeni, Riccardo Chailly, Gianandrea Noseda, Miung Wung Chung, Seji Ozava, Zubin Mehta, Mario Brunello, Anton Nanut. Il maestro Rossi inizierà la suo docenza annuale di Viola e Musica da Camera nel Cantiere musicale internazionale di Mileto nel prossimo mese di ottobre. Il corso, a cadenza mensile, sarà aperto a tutti i violisti e ai gruppi di musica da camera, che avranno così l’opportunità di studiare e perfezionarsi con il noto maestro. Allievo di alcuni tra i più importanti maestri di Viola e di Musica da camera, Danilo Rossi si è diplomato a 19 anni con il massimo dei voti e la lode, ma già all’età di 16 anni si era messo in luce, vincendo il suo primo Concorso internazionale. Nella storia del Teatro milanese è stato il più giovane strumentista ad aver ricoperto tale ruolo. Dalla sua vanta anche numerose collaborazioni con grandi artisti del mondo del jazz e del pop.

Articoli correlati

top