sabato,Maggio 25 2024

Pizzo, alla Tonnara al via il primo incontro di “Caffè Alzheimer”

Iniziativa dell’Associazione per la ricerca neurogenetica per aiutare persone che hanno disturbi di memoria o altri problemi cognitivi e fargli vivere momenti di condivisione e svago

Pizzo, alla Tonnara al via il primo incontro di “Caffè Alzheimer”
La presentazione dell'iniziativa avvenuta al Castello Murat

L’Associazione per la ricerca neurogenetica, con sede a Lamezia Terme, dopo la presentazione di “Caffè Alzheimer” avvenuta il 28 maggio al Castello Murat, darà il via ad una serie di incontri che si terranno a Pizzo, presso la Tonnara del lungomare Cristoforo Colombo. Con cadenza bimensile ad iniziare dal 7 ottobre alle ore 16 fino al 21 luglio del prossimo anno. Caffè Alzheimer è un luogo d’incontro informale in cui le persone che hanno disturbi di memoria o altri disturbi cognitivi, insieme ai propri familiari, possono incontrarsi per vivere momenti di condivisione e svago. Un luogo dove trovare supporto e informazioni, scambiarsi esperienze e confrontarsi con professionisti di varie discipline mediche. In un contesto accogliente, arricchito dalla presenza di volontari, i Caffè sono pensati anche per familiari e badanti e sono aperte a persone anziane sole, fragili, desiderose di stare in relazione con gli altri.  Cosa si fa durante gli incontri? Le attività sono svariate e si possono elencare in: stimolazione cognitiva, sostegno ai caregiver, formazione ai caregiver, sportello informativo, laboratori espressivi, attività ludico-ricreative, ginnastica dolce, socializzazione.  Da sottolineare che tutti gli incontri sono gratuiti. Contatti: associazioneneurogenetica@gmail.com/ tel. 3291991816(dottoressa Paola Sciutto).

Articoli correlati

top