lunedì,Ottobre 2 2023

Spilinga, il Comune approva una proposta progettuale per il campo sportivo

Ecco l'importo complessivo dei lavori e gli interventi di riqualificazione pensati per lo stadio comunale

Spilinga, il Comune approva una proposta progettuale per il campo sportivo
Il Municipio di Spilinga

Il Comune di Spilinga ha approvato lo studio di fattibilità “Rigenerazione e completamento del campo sportivo comunale”, redatto dall’Ufficio Tecnico diretto dall’ingegnere Massimiliano Colloca, finalizzato alla richiesta di un finanziamento il cui importo complessivo è di euro 460.000,00. La soluzione progettuale pensata dall’ente locale, si inserisce nell’ambito del finanziamento ministeriale del Dipartimento per lo sport, con procedura a sportello per la individuazione degli interventi da finanziare nell’ambito del “fondo sport e periferie 2022”. L’obiettivo strategico del fondo governativo mira alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché di miglioramento della qualità urbana e di riqualificazione del tessuto sociale, anche attraverso la promozione di attività sportive. L’avviso prevede   la possibilità per i comuni con popolazione inferiore ai 5000 abitanti residenti, di poter richiedere un finanziamento massimo di 400.000,00 euro; il cofinanziamento dell’Ente richiedente pari almeno al 15%  del valore complessivo delle opere; multidisciplinarità sportiva dell’impianto (almeno due discipline sportive praticabili). [Continua in basso]

Il comune di Spilinga è dotato del complesso sportivo polivalente ubicato lungo la strada provinciale n.22 di cui fa parte oltre al campo da tennis e pallavolo anche il campo sportivo, nel quale si praticano le discipline del calcio a 11, calcetto e calcio a 8. Numerosi sono i praticanti di dette discipline sia per fasce di età che di genere, e, quindi, è di “primaria importanza la struttura nel contesto sociale comunale. Tra gli interventi previsti, il comune spiega che” Il rettangolo di gioco del campo sportivo in terra battuta, necessita di un intervento di rigenerazione e completamento con la realizzazione del manto erboso in erba sintetica, al fine di rendere idonea e maggiormente fruibile anche nel periodo invernale la struttura all’utilizzo sportivo agonistico”.

LEGGI ANCHE: L’“Identità Mediterranea” premia i due Comuni di Spilinga e Ricadi

Articoli correlati

top