lunedì,Febbraio 6 2023

Microchip gratuito per cani, l’iniziativa fa tappa a Vibo e in provincia

L'iniziativa targata Lav coinvolge Vibo Valentia, Nicotera e Parghelia. In questo ultimo caso l'appuntamento è promosso in sinergia con i Comuni di Tropea, Ricadi, Drapia, Zaccanopoli e Zambrone

Microchip gratuito per cani, l’iniziativa fa tappa a Vibo e in provincia
Immagine repertorio, foto da pixabay di RebeccasPictures

“Per restare sempre insieme”. È questo il titolo delle Giornate di micro-chippatura gratuita per cani in programma a inizio novembre a Vibo Valentia e in provincia. Le tappe – targate Lav- in totale sono tre. A Nicotera, sabato 5 novembre, dalle ore 9.30 alle 12.30 in piazza Cavour. A Vibo Valentia, sabato 5 novembre, dalle 14.30 alle 17.30 lungo Corso Vittorio Emanuele, altezza piazza Razza. Domenica 6 novembre la carovana si sposterà in piazza Europa a Parghelia. L’appuntamento sarà dalle 10.30 alle 12.30 e poi dalle 15.00 alle 17.30.  In tale circostanza aderiscono all’iniziativa i Comuni di Parghelia, Tropea, Ricadi, Drapia, Zaccanopoli, Zambrone. «Il chip – specificano i promotori – è obbligatorio per legge e va applicato entro i due mesi di vita del cane. Se manca, oltre al pericolo di perdere il proprio cane, si incorre anche nel rischio di una sanzione».  Lo scopo della giornata è quello di «diffondere il rispetto delle normative in materia di animali da affezione, la lotta al randagismo grazie ad una anagrafe canina costantemente aggiornata». [Continua in basso]

Il micro-chip è un piccolo dispositivo elettronico che contiene un codice identificativo dell’animale e lo lega al proprietario. Il certificato di iscrizione nell’anagrafe degli animali è l’equivalente della carta di identità: «Il chip viene realizzato in materiale biocompatibile che – specificano i promotori- non comporta rischi di rigetto né di pericolo per la salute degli animali. Sarà impiantato da due veterinari abilitati all’intervento». Quanti interessati potranno partecipare senza alcun costo. Viene richiesta ai proprietari dei cani la maggiore età, un documento di riconoscimento valido e il codice fiscale. Maggiori info disponibili sulla pagina Fb della Lav Vibo Valentia.

top