mercoledì,Febbraio 21 2024

Mileto, appaltati i lavori di ristrutturazione del campo sportivo

Lo stadio verrà dotato di un terreno in erba sintetica. La soddisfazione del sindaco e dell’assessore allo Sport: «I lavori potranno partire a primavera»

Mileto, appaltati i lavori di ristrutturazione del campo sportivo

Si entra nel vivo riguardo agli interventi di ristrutturazione e rigenerazione del campo sportivo di Mileto, finanziati nell’ambito del bando “Sport e Periferie 2020”. L’importo dei lavori ammonta a circa 372mila euro, iva esclusa. E, in tale contesto, dalla Stazione unica appaltante è arrivato il via libera alla ditta “Vivai Barretta Garden Srl” di Melito di Napoli che si è aggiudicata la realizzazione dell’opera, propedeutico alla stipula del contratto vero e proprio e all’apertura del cantiere. A darne notizia e ad esprimere piena soddisfazione per l’attesa novità sono il sindaco di Mileto Salvatore Fortunato Giordano e l’assessore alla Sport Fortunata Dimasi, i quali nell’occasione evidenziano come proceda alacremente l’attività amministrativa del Comune di Mileto, «tesa a utilizzare tutti i finanziamenti ricevuti in questi anni di consiliatura, nei quali ci siamo contraddistinti per aver  selezionato i problemi del territorio, cercando in primis i finanziamenti giusti per risanare le tante ferite aperte e dare le risposte cercate da tempo. Una di queste – specificano – ha riguardato la struttura dell’unico e centrale campo sportivo, che da decenni non era sottoposto a ristrutturazione. Con questo intervento verrà ricostruito tutto il campo di giuoco con la previsione nuovo sistema di  convogliamento delle acque e di irrigazione previa stesura dell’erba sintetica alta 6 cm. Inoltre si interverrà sulla recinzione, sugli spogliatoi e sui servizi delle tribune. [Continua in basso]

Questo, unito agli altri interventi programmati con altro appalto (demolizione e ricostruzione muro alle spalle degli spogliatoi e alla risistemazione delle aree esterne) – aggiungono – consentirà di recuperare un bene per la comunità sportiva all’avanguardia e renderlo fruibile a tutte le squadre di Mileto e Paravati che militano nei vari campionati». Il progetto era stato approvato quando titolare della delega allo Sport era Rosa Alba Gangemi. Il sindaco Giordano e l’attuale assessore al ramo Dimasi concludono il loro intervento sottolineando che, «stando così le cose e se i tempi verranno rispettati, entro la prossima primavera potremo assistere all’inizio dei lavori che dovranno concludersi in circa otto mesi».

LEGGI ANCHE: Mileto, il Comune accede ai fondi per l’acquisto di un ecocompattatore

Mileto, lavori svincolo A2-Fondazione Natuzza: completato il progetto definitivo

top