martedì,Luglio 23 2024

Ciak si gira a Monterosso Calabro: al via le riprese del film “Lacrime di fango” – Video

Il borgo del vibonese torna protagonista della sesta edizione dell’arte del corto, evento organizzato dall’amministrazione Lampasi

Ciak si gira a Monterosso Calabro: al via le riprese del film “Lacrime di fango” – Video
Il cast del cortometraggio "lacrime di fango" a Monterosso

Monterosso e Gizzeria trasformate in un set cinematografico. I due suggestivi borghi calabresi sono stati scelti per la produzione dei cortometraggi nell’ambito del progetto “L’arte del Corto”. «L’edizione 2023 – afferma il sindaco di Monterosso Antonio Lampasi – si pone ambiziosi traguardi, in un momento storico particolarmente difficile e in una terra come la Calabria, frontiera di umanità in cerca di riscatto e di speranza». Monterosso Calabro è il comune capofila di un percorso artistico e istituzionale che vede coinvolta anche la provincia di Catanzaro e numerosi istituti scolastici di istruzione secondaria superiore. [Continua in basso]

Nelle prossime settimane, dopo una prima fase di full immersion tra le produzioni cinematografiche e le tecniche di ripresa, il borgo del vibonese ospiterà sessanta videomakers provenienti da tutto il mondo che trasformeranno Monterosso e i comuni di DasàSan Gregorio d’Ippona, Polia e San Nicola da Crissa  in un set cinematografico a cielo aperto.
L’evento fa seguito al protocollo siglato tra il comune di Monterosso, l’associazione “Centro studi futura” e il regista salentino Gino Brotto che ha scelto Monterosso per le riprese del film “Lacrime di fango”.

Articoli correlati

top