venerdì,Marzo 1 2024

Migranti minori, il Comune di Filogaso pronto ad accoglierli

Saranno collocati presso l’asilo nido fino a fine mese. Poi verranno trasferiti in centri di seconda accoglienza

Migranti minori, il Comune di Filogaso pronto ad accoglierli

Il Comune di Filogaso ha individuato un immobile adibito ad asilo nido all’interno del quale offrire temporaneo ricovero a minori stranieri non accompagnati. Lo ha stabilito il sindaco Massimo Trimmeliti con apposita ordinanza. Il documento parte dalla presa d’atto che il “Comune di Vibo Valentia è stato individuato come città di sbarco per l’accoglienza dei migranti provenienti da Nord e Sud Africa a causa di guerre, persecuzioni, povertà e mancanza di lavoro tra i quali è notevole il numero di minori stranieri non accompagnati, i quali vengono accolti in strutture temporanee messe a disposizione dalle amministrazioni comunali e gestite dal volontariato e cooperative sociali”. [Continua in basso]

I minori stranieri non accompagnati, al momento dello sbarco, sono infatti affidati alla Questura di Vibo Valentia, ai servizi sociali del Comune di Vibo e “collocati nella struttura temporanea di accoglienza, in attesa di essere collocati in strutture protette autorizzate e accreditate per l’accoglienza dei minori”. Il Comune ha valutato la “disponibilità della Società cooperativa sociale “Guardo oltre”, con sede a Vibo Valentia ad ospitare un numero limitato di minori non accompagnati (massimo 20 minori) nell’immobile adibito ad asilo-nido servizio integrativo per l’infanzia denominato “Fracassopoli” a Filogaso”. Il sodalizio dovrà garantire:

  • Corso minimo di informazione e formazione
  • Corso di integrazione con il territorio;
  •  Corso di socializzazione con la cittadinanza;
  • Corso di cultura civica.

L’autorizzazione all’utilizzo dei locali sarà valida fino al 30 aprile 2023. Il Servizio sociale del Comune di Vibo Valentia entro il termine massimo provvederà al trasferimento e alla collocazione dei minori non accompagnati in centri di seconda accoglienza del Sai.

LEGGI ANCHE: Tra i migranti accolti a Portosalvo e pronti a ripartire, la Prociv: «Aiutarli la nostra missione» – Video

Arrivati al porto di Vibo Marina 390 migranti a bordo della nave Diciotti: ci sono anche 25 bambini

Articoli correlati

top