martedì,Giugno 25 2024

Due vele storiche ospitate nel Porto di Vibo Marina

Contemporanea presenza di due gioielli della cantieristica viareggina: un Picchiotti 1921 e un Benetti 1941, entrambe golette a tre alberi

Due vele storiche ospitate nel Porto di Vibo Marina

Ha sostato per alcuni giorni nel porto di Vibo Marina, ormeggiato presso il Pontile Marina Carmelo, lo storico yacht “Francesco Petrarca”, costruito nel 1941 nei cantieri Benetti di Viareggio. Lungo 50 m. e largo 8,5 m., l’imbarcazione a tre alberi di tipo golette ha uno scafo in legno e acciaio e una soprastruttura in teak. Venne inizialmente impiegata come imbarcazione mercantile adibita al trasporto di marmi di Carrara in tutto il Mediterraneo per essere poi riconvertita in yacht di lusso. Progettato da Francesco Anselmi Boretti, rappresenta una delle più grandi imbarcazioni consegnate dai cantieri italiani di eccellenza. Il suo aspetto esteriore è di un’eleganza senza tempo, difficile da trovare e che gli consente di transitare agevolmente da una ricca storia all’epoca moderna. Ormeggiata poco distante dal Francesco Petrarca, vi è la Florette, altra storica imbarcazione a vela costruita nei cantieri Picchiotti di Viareggio nel 1921 e anche essa adibita, in origine, al trasporto di marmi di Carrara. Una singolare coincidenza che ha offerto un ’immagine che potrebbe essere considerata come un pezzo di museo navigante.

LEGGI ANCHE: Baker Hughes, Pro loco Vibo Marina: «Va incentivata, ora si potenzi il porto»

Articoli correlati

top