sabato,Maggio 25 2024

Microchip gratuito per cani e gatti, l’iniziativa Lav fa tappa a Caria e Brattirò

Due giornate dedicate alla micro-chippatura. Il dispositivo verrà impiantato da veterinari abilitati

Microchip gratuito per cani e gatti, l’iniziativa Lav fa tappa a Caria e Brattirò

Dopo i positivi riscontri registrati nelle passate edizioni, la Lav, sezione Vibo Valentia torna a proporre in provincia due giornate dedicata alla microchippatura gratuita di cani e gatti. Gli appuntamenti saranno ospitati sabato 24 giugno, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, in piazza Mazzitelli a Caria; domenica 25 giugno dalle ore 9.00 alle ore 12.30 in via Rombolà a Brattirò.

Che cos’è il microchip

Il micro-chip – evidenziano i promotori- è un piccolo dispositivo elettronico che contiene un codice identificativo dell’animale e lo lega al proprietario. Il certificato di iscrizione nell’anagrafe degli animali è l’equivalente della carta di identità per gli amici a 4 zampe. Si tratta di un dispositivo obbligatorio per legge per quanto concerne i cani, consigliato per i gatti. Per i felini, tuttavia, diventa obbligatorio in caso di cessione a qualsiasi titolo.

Il micro-chip è gratuito: «Viene realizzato in materiale biocompatibile che – specificano i volontari Lav- non comporta rischi di rigetto né di pericolo per la salute degli animali. Sarà impiantato da due veterinari abilitati all’intervento». Le persone interessate potranno partecipare alla campagna senza alcun costo. Viene richiesta ai proprietari dei cani la maggiore età, un documento di riconoscimento valido e il codice fiscale. Si consiglia prenotazione presso Castello Galuppi.

LEGGI ANCHE: Vibo, due poliziotte adottano un cucciolo investito e abbandonato

Lotta al randagismo, successo a Serra San Bruno per la giornata dedicata al microchip

Trova un randagio per strada e lo adotta, la volontaria Barreca: «Abbiamo bisogno di giovani così»

Articoli correlati

top