sabato,Luglio 13 2024

Piano di dimensionamento scolastico nel Vibonese: undici le autonomie soppresse

La Provincia ha rielaborato la precedente bozza. Vengono “toccati” gli istituti di Soriano, Fabrizia, Cessaniti, Nicotera, Mileto, Ricadi e alcune scuole di Vibo Valentia

Piano di dimensionamento scolastico nel Vibonese: undici le autonomie soppresse
La sede della Provincia di Vibo

E’ stato rimodulato il Piano di dimensionamento scolastico provinciale dopo la protesta di diversi sindaci del Vibonese che si sono visti penalizzati i rispettivi istituti scolastici. Diverse le novità in vista dell’incontro di lunedì prossimo con il presidente della Provincia, Corrado L’Andolina, intenzionato ad uscire con un documento definitivo dopo aver ascoltato dirigenti scolastici, sindacati e sindaci. Le linee guida del Piano di dimensionamento scolastico della Regione Calabria per il triennio 2024-27 sono state approvate nel luglio scorso dalla giunta Occhiuto. Secondo la Regione, in base ai nuovi criteri nazionali la Calabria avrà 281 autonomie scolastiche rispetto alle 360 dell’assetto precedente. Undici sono da sopprimere nel Vibonese ( rapportate alla popolazione scolastica e alla densità abitativa per la provincia di Vibo) e secondo la nuova bozza formulata dalla Provincia per l’anno scolastico 2024/2025 dovranno essere soppressi e accorpati i seguenti istituti comprensivi: Fabrizia; Soriano Calabro; Cessaniti; Ricadi; Mileto; Istituto Comprensivo Murmura (Vibo Valentia); Istituto Comprensivo Garibaldi-Buccarelli (Vibo Valentia); Direzione didattica III Circolo (Vibo Valentia); Istituto Comprensivo “A. Pagano” di Nicotera; Istituto Statale d’Istruzione Superiore “De Filippis” e “Prestia” (Vibo Valentia); Istituto Tecnico Economico “G. Galilei” (Vibo Valentia).

Gli accorpamenti

Questi gli accorpamenti proposti dalla Provincia: Istituto comprensivo di Fabrizia con Istituto comprensivo “A. Tedeschi” di Serra San Bruno; Istituto Omnicomprensivo di Soriano con Istituto comprensivo di Acquaro, ad esclusione del II ciclo Liceo scientifico di Soriano che passa al Liceo G. Berto di Vibo Valentia; Istituto comprensivo di Cessaniti con Istituto comprensivo di Rombiolo, con esclusione delle scuole di Briatico accorpate all’Istituto comprensivo “A. Vespucci”; Istituto comprensivo di Ricadi con Istituto comprensivo di Tropea; Istituto comprensivo di Mileto con Istituto comprensivo di San Costantino Calabro; Istituto comprensivo Murmura di Vibo Valentia con Istituto comprensivo “A. Vespucci” di Vibo, più le scuole di Briatico; Istituto comprensivo Garibaldi-Buccarelli con Istituto comprensivo I Circolo di Vibo Valentia; Direzione didattica III Circolo di Vibo Valentia con Convitto nazionale Filangeri; Istituto comprensivo “A. Pagano” di Nicotera con Liceo Classico “B. Vinci” di Nicotera”; Istituto Statale d’Istruzione Superiore “De Filippis” e “Prestia” di Vibo Valentia con Ipseoa di Vibo; Istituto tecnico Economico “G. Galilei” con Istituto Tecnico per Geometri e Iti di Vibo Valentia.

Le autonomie scolastiche

Secondo la Provincia di Vibo Valentia, sono 21 le autonomie scolastiche (prima erano 32) così ridisegnate: Istituto comprensivo “D’Antona” di Acquaro (numero alunni 958); Istituto comprensivo di Vallelonga (numero alunni 766); Istituto comprensivo di Sant’Onofrio (numero alunni 696); Istituto comprensivo di Rombiolo (numero alunni 1.234); Istituto comprensivo di Tropea (numero alunni 1.353); Istituto comprensivo di San Costantino Calabro (numero alunni 1.170); Istituto Comprensivo “Amerigo Vespucci” di Vibo Valentia (numero alunni 1.361); Istituto Comprensivo I Circolo di Vibo Valentia (numero alunni 1.561); Istituto Omnicomprensivo di Pizzo Calabro (numero alunni 1.057); CPIA-Centri provinciali per l’istruzione degli adulti (numero alunni 984); Istituto Superiore “P. Galluppi” di Tropea (numero alunni 803); Istituto Superiore “Luigi Einaudi” di Serra San Bruno (numero alunni 688); Istituto Comprensivo “A. Tedeschi” di Serra San Bruno (numero alunni 941); Istituto Superiore “ Morelli-D. Colao” di Vibo Valentia (numero alunni 716); Istituto Omnicomprensivo di Filadelfia (numero alunni 800); Istituto Omnicomprensivo-Liceo Classico di Nicotera (numero alunni 1.186); Istituto Magistrale “V. Capialbi” di Vibo Valentia (numero alunni 1.372); Liceo Scientifico “G. Berto” di Vibo Valentia (numero alunni 1.195); Istituto professionale per i servizi Alberghieri e Ristorazione di Vibo Valentia (numero alunni 1.210); Convitto nazionale “G. Filangieri” (numero alunni 846); Istituto Tecnico Commerciale di Vibo Valentia (numero alunni 1.209).

LEGGI ANCHE: Dimensionamento scolastico, Princi: «Gli enti ascoltino i territori»

Piano di dimensionamento scolastico nel Vibonese: è polemica sull’ipotesi di bozza

Scuola Calabria, disco verde dalla Regione al Piano di dimensionamento 2024/27

Piano di dimensionamento scolastico: nove sindaci del Vibonese contro la bozza della Provincia

Dimensionamento scolastico, il sindaco di Spilinga contro le decisioni della Provincia

top