martedì,Giugno 25 2024

Longobardi, i cittadini: «Palo mette a rischio la sicurezza dei passanti»

La segnalazione dei residenti della frazione di Vibo Valentia che chiedono più attenzione: «La strada è frequentata da bambini e genitori per raggiungere quotidianamente la scuola»

Longobardi, i cittadini: «Palo mette a rischio la sicurezza dei passanti»

Un palo su cui passano i cavi della corrente elettrica “messo in sicurezza” con qualche allaccio alla rinfusa, ma che non garantisce l’incolumità dell’utenza di passaggio. A segnalare il pericolo, lungo la strada per la frazione Longobardi, sono alcuni cittadini. «Inizialmente era collocato dalla parte opposta della carreggiata. Poi è stato spostato ma i rischi permangono. Basta guardare la sua posizione e le modalità con cui è stato “posto in sicurezza”. Davvero una situazione che ci lascia basiti». La strada, sottolineano i residenti, è tutt’altro che isolata, dal momento che viene utilizzata per portare i bambini a scuola: «È un’arteria comunale ma la manutenzione è davvero scarsa, tant’è che le sterpaglie abbondano. In più non è illuminata nelle ore notturne. Tutto questo è stato segnalato all’amministrazione e aspettiamo un intervento prima che accada l’irreparabile», aggiungono. I residenti segnalano inoltre la scarsa presenza di segnaletica lungo le strade che conducono al capoluogo passando per Longobardi: «Gli utenti meno informati, che magari non sanno della riapertura dell’arteria, sono portati a raggiungere Vibo Valentia città facendo ancora il giro da Vibo-Pizzo, non solo a danno delle proprie tasche ma anche dei pochi commercianti che ancora resistono nel nostro paese. Quello che chiediamo – concludono i cittadini – è maggiore attenzione alle piccole realtà che, così ridotte, rischiano di scomparire».

LEGGI ANCHE: Intesa tra Anas e Comune di Vibo: ripuliti dalla spazzatura tratti delle Statali 18 e 182

Strada Longobardi, il Comune di Vibo: «Avvallamenti dovuti ad assestamento del terreno»

Strada di Longobardi, nuovi avvallamenti a un mese dalla riapertura

Articoli correlati

top