sabato,Maggio 18 2024

Mileto, ancora disagi per gli utenti dello sportello bancomat: «Si intervenga»

Nonostante le segnalazioni la postazione di piazza Italia risulta ancora oggi attanagliata dalla polvere e dalla spazzatura

Mileto, ancora disagi per gli utenti dello sportello bancomat: «Si intervenga»

La storia si ripete. Nell’agosto del 2022 la denuncia di alcuni cittadini a Il Vibonese sullo stato di degrado in cui versava lo sportello Atm del Banco di Napoli situato in piazza Italia a Mileto, all’entrata dell’edificio che fino ad alcuni mesi prima ospitava la storica filiale del gruppo Intesa San Paolo. Alla base della protesta, la spazzatura e la polvere che attanagliavano la postazione. All’epoca si intervenne ripulendo l’area. Oggi, tuttavia, lo scenario che appare agli occhi degli utenti è sempre lo stesso: l’immondizia per terra la fa ancora da padrona e lo sporco continua a sovrastare lo sportello Atm oscurando addirittura la visuale del monitor e della tastiera. «Sulla polvere ci può essere la scusante che in questo momento sono in corso i lavori di ristrutturazione di piazza Italia – sottolineano oggi alcuni cittadini che utilizzano giornalmente lo sportello del Banco di Napoli – anche se c’è da dire che ci vuole coraggio a poggiare le mani sulla macchina. Per quanto riguarda la spazzatura, invece, non ci sono scusanti che tengono, anche perché quella che fuoriesce dai contenitori e persiste sul pavimento non è solo carta. Chiediamo un intervento celere, soprattutto in considerazione del fatto che l’area è circoscritta e che ci vuole veramente poco per tenere il punto di prelievo in stato dignitoso e garantire la sicurezza igienico-sanitaria degli utenti che lo utilizzano giornalmente». La filiale del Banco di Napoli è stata chiusa il 18 giugno del 2022 dopo oltre mezzo secolo di onorata carriera, nell’ambito della riorganizzazione che il Gruppo Intesa San Paolo ha effettuato a livello nazionale. Nella cittadina normanna è stato lasciato solo lo sportello Atm, che, come detto, nonostante le segnalazioni e le denunce rimane però in condizioni alquanto discutibili e complesse.

LEGGI ANCHE: Mileto, giornata “speciale” nel segno di San Gerlando di Besancon

Mileto, “Eppur si muove” al sindaco: «La smetta di assumere il ruolo di vittima»

Mileto, ritorna al suo posto la scultura raffigurante il volto di Nicholas Green

Articoli correlati

top