giovedì,Luglio 25 2024

Terremoti e piani di emergenza, studenti protagonisti all’evento dell’Augustus Filadelfia

Si è conclusa la seconda fase del progetto “VolontarIo prima persona plurale”. L’iniziativa mirava a sviluppare la partecipazione attiva dei ragazzi

Terremoti e piani di emergenza, studenti protagonisti all’evento dell’Augustus Filadelfia

È terminata la seconda fase del Progetto “VolontarIO prima persona plurale” promosso dall’Augustus Filadelfia realizzato in attuazione dell’accordo di collaborazione tra il Dipartimento per le politiche giovanili ed il servizio civile universale e la Regione Calabria – Fpg annualità 2021 progetto “Calabria giovani protagonisti del domani”. La fase è stata dedicata alla formazione dei 70 studenti che hanno aderito al progetto. Al centro dell’incontro, il piano di emergenza comunale in caso di terremoto, ovvero l’insieme delle attività e procedure di protezione civile utili e necessarie per fronteggiare un evento calamitoso che abbia probabilità di avvenire in un dato territorio. Sottolineata l’importanza da parte dei due relatori intervenuti di rendere accessibile a tutti, soprattutto ai ragazzi di età scolare, i punti salienti del piano di emergenza comunale come l’analisi dell’ambiente in cui si vive, l’individuazione dei rischi, la prevenzione ed i comportamenti da tenere in caso di emergenza. L’obiettivo principale dell’Augustus Filadelfia con questo incontro è quello di sviluppare la partecipazione attiva dei ragazzi ed il loro coinvolgimento in modo da aumentare la resilienza necessaria per affrontare in modo consapevole e sicuro possibili eventi sismici attraverso la conoscenza del “terremoto” e dei possibili atteggiamenti virtuosi da adottare. Grande partecipazione e grande entusiasmo da parte degli studenti dell’istituto omnicomprensivo di Filadelfia. Nell’ambito dell’appuntamento anche il contributo della dirigente scolastica, Francesca Viscone la quale ha tenuto a ringraziare l’associazione Augustus Filadelfia e sottolineare il suo impegno nel formare i ragazzi anche negli anni futuri.

LEGGI ANCHE: Una giornata in memoria di Vincenzo Nusdeo: l’iniziativa dell’associazione “Civitas”

A Gerocarne un memorial in ricordo di Filippo Ceravolo, vittima innocente della ‘ndrangheta – Video

Vibo, la scuola “Don Bosco” tra vetri rotti e giardino esposto al degrado

Articoli correlati

top