venerdì,Settembre 17 2021

Filadelfia, ai nastri di partenza la “V edizione della Stracittadina”

La manifestazione podistica non competitiva è aperta a tutti. Partenza alle 16.30 in piazza mons. Serrao. Il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto alla Federazione “Gene”

Filadelfia, ai nastri di partenza la “V edizione della Stracittadina”
La partenza della Stracittadina, edizione del 2019

Si terrà oggi 10 agosto alle ore 17 la V edizione della Stracittadina, organizzata dall’amministrazione comunale e dagli atleti filadelfiesi. Si prova, dunque, a ripartire in sicurezza anche a Filadelfia, dopo la chiusura imposta dalla pandemia. «Gli obiettivi che perseguiamo sono due – spiega Maurizio Anello, organizzatore dell’evento sportivo – il primo è quello di avvicinare le famiglie, in particolar modo bambini e ragazzi allo sport, che è salute, rispetto per il prossimo e, soprattutto, socializzazione. Il secondo è quello di sostenere la Federazione “Gene” del Policlinico Gemelli di Roma, a cui va il nostro sentitissimo ringraziamento per tutto ciò che fa giornalmente. Un rapporto iniziato ormai da anni, che speriamo possa continuare nel tempo».

La manifestazione podistica non competitiva è aperta a tutti: prevista la gara di 6,5 km; 1,5 km per runners e camminatori; 100 m per i bambini dai 6 agli 8 anni; 200 me per i bambini dai 9 agli 11 anni; 400 m per i ragazzi dai 12 ai 14 anni; 1500 m per i ragazzi dai 15 ai 17 anni. La quota di iscrizione è di 5 euro: l’intero ricavato delle iscrizioni alle diverse gare in programma sarà devoluto alla Federazione “Gene” per la neurochirurgia infantile del Policlinico “A. Gemelli” di Roma, fondata dal prof. Giampiero Tamburrini. L’appuntamento è alle 16.30 in piazza mons. Serrao.

L’evento sportivo nasce da un’idea dell’atleta filadelfiese Davide Giampà, presidente dell’Asd Podistreet, a cui va il merito di aver voluto fortemente riprendere una manifestazione organizzata in passato dal Centro sportivo italiano e dalla Polisportiva Eirene.

Articoli correlati

top