mercoledì,Maggio 18 2022

L’avventura fallimentare della Vibonese termina in casa contro il Catanzaro

La squadra rossoblù saluta la Serie C ospitando la vice capolista, in un derby che si annuncia colorato di giallorosso. Almeno 1500 i tifosi ospiti a Vibo

L’avventura fallimentare della Vibonese termina in casa contro il Catanzaro

Ultimo appuntamento della stagione per la Vibonese. Al “Luigi Razza” arriva il Catanzaro per disputare il derby. Domenica si gioca la 38ª giornata di un campionato che si è rilevato fallimentare a tutti i livelli. Appena 3 le vittorie ottenute da una squadra mediocre costruita male e riparata peggio, con una politica del risparmio che al solito non ha pagato. E nemmeno le esperienze recenti e passate sono servite a non commettere gli stessi errori. La Vibonese lascia la categoria con poche gioie e pochissimi tifosi. Si sono allontanati tutti, o quasi, dalla squadra rossoblù, ma d’altronde con questi risultati e con questi giocatori è complicato attrarre la gente. Certo è che fa male pensare che piazze come Picerno (6 mila abitanti) e Monterosi (5 mila) faranno i play off, mentre la Vibonese retrocede in Serie D. Domenica al Luigi Razza faranno festa solo i tifosi del Catanzaro: almeno 1500 gli spettatori di fede giallorossa che assisteranno alla gara. Alle Aquile serve una vittoria per concludere in seconda posizione.

Le parole di Orlandi

«Vogliamo chiudere la stagione confrontandoci con il Catanzaro a viso aperto. Abbiamo preparato la gara con questo obiettivo in settimana. Seppur già retrocessi, abbiamo il dovere di farlo nel rispetto di tutto e tutti. Ci sarà una bella cornice di pubblico. Di fatto, mi dicono, giocheremo come se fossimo fuori casa, ma non faremo regali a nessuno. Questo è certo. Per tutti gli altri discorsi ci sarà tempo per ragionare. Capita di sbagliare una stagione. Di sicuro questa città deve dire grazie al presidente Caffo per ciò che fa da anni in questo territorio tra prima squadra e settore giovanile».

I convocati

Sono ventuno i calciatori convocati per l’ultimo appuntamento della stagione con il Catanzaro. Portieri: Mengoni, Curtosi. Difensori: Alvaro, Blaze, Corsi, Mahrous, Polidori, Risaliti, Spanó, Suagher. Centrocampisti: Basso, Bellini, Cattaneo, Gelonese, Panati, Zappa. Attaccanti: Curiale, Golfo, La Ragione, Punturiero, Spina.

Articoli correlati

top