giovedì,Settembre 29 2022

La Vibonese perde anche il derby con il Catanzaro: risultato 0-3

Allo stadio Luigi Razza si è disputato l'ultimo turno del girone del Sud di Serie C, i rossoblù il prossimo anno dovranno ripartire dalla Serie D

La Vibonese perde anche il derby con il Catanzaro: risultato 0-3
Foto uscatanzaro 1929.com

Nell’ultimo turno del girone del Sud di Serie C, allo stadio Luigi Razza di Vibo Valentia, è andato in scena il derby calabrese tra Vibonese e Catanzaro terminato 3 a 0 per gli ospiti.
Per le Aquile calabresi vanno in gol Sounas nel finale di primo tempo e due volte Bombagi nella ripresa. I giallorossi, grazie ai 3 punti conquistati, chiudono il campionato al secondo posto e torneranno in campo il 17 maggio per disputare i playoff direttamente dalle fasi nazionali. Alla Vibonese il prossimo anno invece toccherà ripartire dalla Serie D.

Primo tempo

La Vibonese parte bene e all’8’ Spina lanciato in profondità entra in area e colpisce verso la porta, ma il tiro esce di poco al lato. Di nuovo la Vibonese pericolosa al 12’ con Gelovese che prova la botta dal limite, Branduani è attento e respinge.
Dopo 20 minuti di affanno, il Catanzaro sale in cattedra e sfiora il vantaggio con Vazquez. Bayeye mette in mezzo dalla destra e dopo una serie di rimpalli in area la palla arriva al numero 9 giallorosso che conclude al volo da pochi metri, ma la palla finisce alta.
Al 31’ Iemmello fa tutto da solo, entra in area e colpisce forte rasoterra, ma L’estremo difensore rossoblù – Mengoni – è attento e respinge.
Il Catanzaro impone il suo gioco e segna il gol del vantaggio. Bayeye dalla destra mette una palla bassa in mezzo all’area, Sounas – spalle alla porta – stoppa di destro, si gira e calcia di sinistro. Mengoni non può nulla e al 36’: Vibonese-Catanzaro 0-1.

Secondo tempo

A inizio ripresa la partita resta comunque aperta, nei primi 10 minuti si contano almeno due azioni pericolose per parte.
Vibonese vicina al pareggio al 63’ con Bellini che prova la botta dal limite, la sfera viene deviata da un difensore giallorosso e Branduani è costretto a distendersi per deviare in corner.
Al 69’ le Aquile raddoppiano con Bombagi che tira fuori dal cilindro il gol della domenica. Il numero 10 giallorosso lascia partire un bolide dal limite dell’area che finisce all’incrocio dei pali: al 69’ Vibonese-Catanzaro 0-2.
Il Catanzaro chiude il match all’88’. Di nuovo Bombagi che fa il diavolo a quattro nell’area di rigore, salta due avversari e a due passi dalla porta non fallisce: Vibonese-Catanzaro 0-3. Dopo tre minuti di recupero il arriva il triplice fischio del direttore di gara.

Vibonese: Mengoni; Polidori, Risaliti, Suagher; Corsi, Basso, Gelonese, Bellini (22’st Zappa), Panati; Spina, Curiale. A disposizione: Curtosi, Alvaro, Blaze, Spanò, Cattaneo, Mahrous, Golfo, La Ragione, Puntiriero. Allenatore: Nevio Orlandi.
Catanzaro: Branduani; De Santis, Fazio, Gatti; Bayeye, Welbeck, Cinelli, Sounas(21’st Bombagi), Bjarkason (1’st Rolando); Iemmello, Vazquez(1’st Cianci). A disposizione: Nocchi, Romagnoli, Pipicella, Tentardini, Verna, Maldonado, Vandeputte, Carlini. Allenatore: Vincenzo Vivarini.

Articoli correlati

top