martedì,Giugno 18 2024

La Vibonese allunga la serie utile con un pareggio in Sicilia

La Torre porta avanti i rossoblù poi raggiunti dalla Sancataldese. Nella giornata numero 30 clamorosa sconfitta del Lamezia Terme contro l’ultima della classe

La Vibonese allunga la serie utile con un pareggio in Sicilia

Il quinto risultato utile consecutivo consente alla Vibonese di rimanere in zona play off, anche se la squadra rossoblù è stata superata dal Trapani, adesso quarta forza del torneo. L’undici di Giacomo Modica scivola così in quinta posizione, appaiata al Licata, a sua volta fermato sullo zero a zero in casa del Real Aversa. Pari in Sicilia allora per la Vibonese: sul campo della Sancataldese il giovane Francesco La Torre porta avanti la squadra rossoblù, per quello che è il suo primo centro con la Vibonese. Quindi ecco la replica dei padroni di casa con Bonanno, per il conclusivo 1-1. [Continua in basso]

Rimanendo in zona play off, ecco il pari del Locri che si conferma una gran bella realtà del campionato, dando vita ad una partita intensa a Ravanusa, sede delle gare interne del Canicattì. Il pirotecnico 3-3 conclusivo è aperto da Carella, leader della classifica marcatori con 15 reti. Il pari di Gueye arriva nel primo tempo, quando Dodaro in extremis firma il nuovo vantaggio amaranto. Nella ripresa ancora Gueye e Scopelliti ribaltano il punteggio a favore dei siciliani, ma Romero al 36’st firma il definitivo tre a tre.

Continua a deludere il Lamezia Terme, battuto in casa dalla Mariglianese, ultima della classe. Un ko che certifica il disastroso e mediocre cammino dei gialloblù, i quali hanno peggiorato sensibilmente il proprio percorso dopo il cambio di allenatore. Il risultato finale di 0-1 premia così la Mariglianese che aggancia in ultima posizione il Cittanova, sconfitto in casa con lo stesso risultato dal Paternò e ormai con un piede e mezzo in Eccellenza. A -6 dai play out, con 4 gare da giocare, la retrocessione per i reggini è purtroppo sempre più vicina. Al “Morreale-Proto” Cittanova in dieci dopo la mezzora e rete ospite nei minuti di recupero del primo tempo firmata da Aquino. Opposto alla terza forza del campionato, ossia il Città di S.Agata, il Castrovillari rinvia nuovamente l’appuntamento con la vittoria casalinga, che manca addirittura dallo scorso 20 novembre. Contro i siciliani il risultato finale è di 0-0, lo stesso rimediato dal San Luca in Campania contro il Santa Maria Cilento, con tanto rammarico per un palo colpito da Yakovlev nella ripresa. San Luca sestultima a quota 34, raggiunto dal Paternò, un punto dietro al Castrovillari

I risultati della 30ª giornata

 Acireale-Catania 0-1
Canicattì-Locri 3-3
Castrovillari-Sant`Agata 0-0
Cittanova-Paternò 0-1
Lamezia T.-Mariglianese 0-1
Real Aversa-Licata 0-0
S. Maria Cilento-San Luca 0-0
Sancataldese-Vibonese 1-1
Trapani-Ragusa 2-0

La classifica

Catania           81
Locri               57
Città S.Agata  51
Trapani            46
Licata              45
Vibonese         45
Lamezia T.      42
Sancataldese   42
S. Maria Ci.    38
Canicattì         38
Castrovillari    35
San Luca         34
Paternò           34
Ragusa            32
Acireale          31
R.Aversa (-1)  30
Cittanova        24
Mariglianese   24

LEGGI ANCHE: Leonardo Cuppari, il pilota Vibonese sul podio del campionato di Coppa Italia turismo

Campionato italiano di Kickboxing: due atleti vibonesi tra i partecipanti

Articoli correlati

top