sabato,Marzo 2 2024

Tonno Callipo, Fiandaca suona la carica: «Contro Bisignano puntiamo alla vittoria»

L’atleta milanese in vista della sfida in programma al PalaValentia: «Cercheremo di portare più punti possibili in classifica»

Tonno Callipo, Fiandaca suona la carica: «Contro Bisignano puntiamo alla vittoria»
Il palleggiatore milanese Davide Pio Fiandaca

Fiducia e consapevolezza: questo lo stato d’animo all’interno della Tonno Callipo dopo l’importante punto conquistato sul campo della quotata Raffaele Lamezia domenica scorsa. Una presa d’atto per i giallorossi di coach Piccioni che dimostra che, lavorando a dovere in palestra e lottando con impegno e attenzione, i risultati possono arrivare. Analizziamo il momento attuale, proiettandoci anche al prossimo match interno del PalaValentia di sabato prossimo (ore 19) contro il Bisignano, con il palleggiatore milanese Davide Pio Fiandaca, arrivato questa stagione a Vibo dopo esperienze in Sicilia e a Piacenza.

Davide sei giovanissimo, compirai 17 anni nel prossimo mese, come ti stai trovando in questa serie B in cui sei all’esordio?
“Ho trovato un campionato di altissimo livello in cui tutte le squadre danno sempre il massimo contro qualunque avversario. Personalmente mi sto inserendo molto bene in questa categoria nuova per me, ed indipendente dalla mia giovane età tutti mi stanno insegnando qualcosa, dandomi anche consigli preziosi per migliorare sempre più e crescere”.

Domenica un buon punto nel derby a Lamezia: si poteva ottenere di più?
“Intanto siamo contenti per il punto che per noi vale oro, perché in questo campionato è molto difficile fare risultati e quindi ottenere punti. Lo è soprattutto in trasferta e contro squadre di media-alta classifica: in particolare non era facile ottenere qualcosa a Lamezia, visto anche l’aiuto ed il calore del suo pubblico nel corso di tutta la gara. Noi però siamo rimasti sempre in partita, anche dopo l’iniziale 2-0 per loro, con la volontà sempre di restare aggrappati e giocarcela in ogni set. La reazione poi si è vista soprattutto dal terzo parziale quando ci abbiamo creduto con grande intensità. Così ci siamo imposti in quel set ed anche nel quarto, costringendoli di fatto al tie-break. Anche lì abbiamo cercato di ribattere punto su punto, ma ci è mancato qualcosa per completare l’opera. Un punto però a Lamezia è importantissimo”.

Si può dire che questo risultato vi dà maggiore consapevolezza nei vostri mezzi, vista la rimonta dallo 0-2?

“Concordo assolutamente: fare punti e soprattutto una buona prestazione per oltre metà partita ci dà forza ed anche morale, facendoci credere di più nelle nostre potenzialità. E ciò è importante, poiché siamo una squadra molto giovane ma nel contempo agguerrita e grintosa, soprattutto vogliosa di conquistare punti in ogni partita. Ormai abbiamo compreso le difficoltà di questo torneo, abbastanza tosto, per cui è fondamentale non guardare all’avversario, seppur di livello superiore al nostro, ma a noi stessi cercando appunto di ottenere punti ovunque”.

E sabato incombe già Bisignano che ha 4 punti come voi ma con una gara in meno: che match sarà e che obiettivo avrete?
“Immagino ovviamente una partita difficile, ma bella anche da giocare oltre che interessante per chi verrà a vedere questo secondo derby. Il nostro obiettivo è chiaramente quello di vincere e quindi portare più punti possibili in classifica. Speriamo di riuscire a fare in partita quello che proviamo con tanta applicazione durante la settimana, e soprattutto avere l’aiuto del nostro pubblico che finora ci ha sempre sostenuto con grande calore”.

Mister Piccioni ti alterna con Guarascio: sana rivalità tra voi?
“Assolutamente sì, entrambi lavoriamo per l’obiettivo che ci siamo prefissati come Tonno Callipo. Spesso ci scambiamo consigli tra noi confrontandoci gara dopo gara, ciò ci aiuta a crescere visto che siamo entrambi molto giovani e ritengo che abbiamo grandi margini di miglioramento”.

LEGGI ANCHE: La Tonno Callipo contro il difficile campo di Lamezia raccoglie un punto

La Tonno Callipo Vibo torna in campo, il libero Cugliari: «Stiamo lavorando per questa importante gara»

Tonno Callipo, Guarascio carica i compagni: «La salvezza? Obiettivo minimo»

Articoli correlati

top